ITALIA 150: FONDAZIONE FERRARI DONA 37MILA VOLUMI AD AMBASCIATE

(AGI) - Roma, 7 dic. - La biblioteca della Fondazione MarilenaFerrari ha donato 37mila prestigiosi volumi ai ministeri degliEsteri e per la Pubblica amministrazione, nell'ambito dellecelebrazioni per i 150 anni dell'Unita' d'Italia. L'iniziativae' stata presentata alla Farnesina alla presenza dei ministriFranco Frattini e Renato Brunetta. Il capo della diplomaziaitaliana ha ricordato che i volumi saranno distribuiti "nellarete composta dai 300 uffici, tra ambasciate, consolati eistituti di cultura, sparsi in tutto il mondo. �"E' un ulteriore tassello - ha osservato Frattini - di quelsistema Italia che funzione e che vede nella

(AGI) - Roma, 7 dic. - La biblioteca della Fondazione MarilenaFerrari ha donato 37mila prestigiosi volumi ai ministeri degliEsteri e per la Pubblica amministrazione, nell'ambito dellecelebrazioni per i 150 anni dell'Unita' d'Italia. L'iniziativae' stata presentata alla Farnesina alla presenza dei ministriFranco Frattini e Renato Brunetta. Il capo della diplomaziaitaliana ha ricordato che i volumi saranno distribuiti "nellarete composta dai 300 uffici, tra ambasciate, consolati eistituti di cultura, sparsi in tutto il mondo. �"E' un ulteriore tassello - ha osservato Frattini - di quelsistema Italia che funzione e che vede nella cultura unbellissimi biglietto da visita per la nostra politica estera.Facciamo della cultura un'arma forte e i libri sono qualcosache caratterizzano l'immagine dei Paesi nel mondo". Per RenatoBrunetta "il dono ha un significato pregnante per quantoriguarda l'investimento nei beni culturali. Donando l'editoriad'arte alle scuole, ai giovani, agli italiani sparsi in tuttoil mondo, la si trasforma in un bene pubblico". Il programma di donazione della fondazione Fmr-MarilenaFerrari e' iniziato nel settembre del 2009. Nell'aprile diquest'anno sono stati donati a 694 scuole italiane 100milavolumi, per un valore di 13 milioni di euro. I libri sonoispirati al grande patrimonio artistico, paesaggistico eletterario dell'Italia. In totale sono oltre 200mila i volumidonati a oltre 1.000 istituzioni. La loro peculiarita' e' datadagli apparati iconografici, dalla qualita' delle carte, dalletecniche di stampa e di rilegatura. "Il ruolo dell'arte nellacostruzione dell'individuo e nella costruzione di una societa'migliore - ha detto nel suo intervento Marilena Ferrari - e'insostituibile, per questo e' necessario che ogni persona possaaccedere alla bellezza artistica. (AGI)