ITALIA 150: FINI, SMENTITO CHI CRITICAVA I FESTEGGIAMENTI

(AGI) - Tolmezzo (Udine), 19 mar. - "Coloro che criticavano leiniziative dei 150 anni dell'Unita' d'Italia non avevano capitoche il nostro popolo ha la necessita' di momenti unitari e diconsapevolezza che le radici dell'unita' nazionale sono piu'serie e profonde". Lo ha affermato il presidente della Camera,Gianfranco Fini, nell'aula del municipio di Tolmezzo (Udine)presente il sindaco, Dario Zearo e il presidente del FriulioVenezia Giulia, Renzo Tondo. Fini ha poi spiegato che "siamoarrivati ad una identita' formata da secoli anche attraversopagine impegnative e momenti corali di assunzione diresponsabilita'". "Esistono - ha aggiunto

(AGI) - Tolmezzo (Udine), 19 mar. - "Coloro che criticavano leiniziative dei 150 anni dell'Unita' d'Italia non avevano capitoche il nostro popolo ha la necessita' di momenti unitari e diconsapevolezza che le radici dell'unita' nazionale sono piu'serie e profonde". Lo ha affermato il presidente della Camera,Gianfranco Fini, nell'aula del municipio di Tolmezzo (Udine)presente il sindaco, Dario Zearo e il presidente del FriulioVenezia Giulia, Renzo Tondo. Fini ha poi spiegato che "siamoarrivati ad una identita' formata da secoli anche attraversopagine impegnative e momenti corali di assunzione diresponsabilita'". "Esistono - ha aggiunto - comunita' localiche per crescere hanno segnato diverse collocazioni, condisparita' territoriali. Ma - ha sostenuto Fini - non ci sonodiverse Italie. C'e' un'Italia unica e non e' sbagliato parlaredi piccole parti d'Italia all'interno di una grande patria".(AGI)Ts1/Roc