ITALIA 150: CHIAMPARINO, CHI OGGI NON C'E' PERDE QUALCOSA

(AGI) - Torino, 17 mar. - "Chi oggi non c'e' perde qualcosa,per cui deve riflettere". Cosi' il sindaco di Torino, SergioChiamparino, senza fare alcun riferimento esplicito, hacommentato l'assenza di esponenti della Lega alla cerimoniadell'alzabandiera, in piazza Castello, a Torino. "La giornatadi oggi serve per ricordare che c'e' una nazione", ha dettoChiamparino, "un popolo unito che deve rafforzare il propriospirito nazionale". Commentando poi la straordinariapartecipazione alla 'Notte tricolore' torinese, Chiamparino haosservato: "Chi e' stato in piazza a Torino e ha visto ilcentro invaso, credo che abbia capito da che parte stanno

(AGI) - Torino, 17 mar. - "Chi oggi non c'e' perde qualcosa,per cui deve riflettere". Cosi' il sindaco di Torino, SergioChiamparino, senza fare alcun riferimento esplicito, hacommentato l'assenza di esponenti della Lega alla cerimoniadell'alzabandiera, in piazza Castello, a Torino. "La giornatadi oggi serve per ricordare che c'e' una nazione", ha dettoChiamparino, "un popolo unito che deve rafforzare il propriospirito nazionale". Commentando poi la straordinariapartecipazione alla 'Notte tricolore' torinese, Chiamparino haosservato: "Chi e' stato in piazza a Torino e ha visto ilcentro invaso, credo che abbia capito da che parte stanno isentimenti piu' profondi del popolo italiano e di una grandecapitale del nord d'Italia". (AGI)Chc/Mom