ITALIA 150: BOSSI JR IN PIEDI PER INNO IN CONSIGLIO LOMBARDO

(AGI) - Milano, 19 apr. - Renzo Bossi in piedi per l'inno diMameli in Consiglio regionale lombardo. Il figlio del leaderleghista e' rimasto in aula durante l'esecuzione del Cantodegli italiani: arrivato in Consiglio, non si e' seduto, ma,insieme ad altri consiglieri del Carroccio, e' rimasto inpiedi, anche durante l'inno, pur continuando a leggere ilgiornale. Un cambio di atteggiamento, rispetto a meta' marzo, quando,in occasione della prima volta dell'Inno in Consiglio (previstoall'inizio di ogni seduta per celebrare i 150 anni dell'Unita'd'Italia), il consigliere aveva deciso di disertare l'evento,andando al bar insieme

(AGI) - Milano, 19 apr. - Renzo Bossi in piedi per l'inno diMameli in Consiglio regionale lombardo. Il figlio del leaderleghista e' rimasto in aula durante l'esecuzione del Cantodegli italiani: arrivato in Consiglio, non si e' seduto, ma,insieme ad altri consiglieri del Carroccio, e' rimasto inpiedi, anche durante l'inno, pur continuando a leggere ilgiornale. Un cambio di atteggiamento, rispetto a meta' marzo, quando,in occasione della prima volta dell'Inno in Consiglio (previstoall'inizio di ogni seduta per celebrare i 150 anni dell'Unita'd'Italia), il consigliere aveva deciso di disertare l'evento,andando al bar insieme ai colleghi di partito. Un dietrofrontavviato gia' al secondo appuntamento, il 12 aprile, quandoquattro consiglieri del partito di Bossi - Renzo non erapresente - erano rimasti in aula. (AGI)Nic