ITALIA 150: BELISARIO (IDV), SU 1 MAGGIO PERICOLOSA PROVOCAZIONE

(AGI) - Roma, 19 feb. - "Piu' che un'eresia, quella delministro Caldeorli sul primo maggio e' una pericolosaprovocazione. Perche' dopo aver reso il lavoro in Italia unmiraggio, dopo aver colpito duramente i diritti dei lavoratoricon il famigerato Collegato lavoro, non sorprenderebbepurtroppo se il governo abolisse davvero anche la festa deilavoratori". Lo afferma il capogruppo dell'Italia dei Valori alSenato, Felice Belisario, che aggiunge: "Effettivamente con itassi di disoccupazione che abbiamo, soprattutto tra i giovani,c'e' davvero poco da festeggiare. Ricordi pero' Calderoli chela Repubblica Italiana, sulla cui Costituzione egli ha giurato,e'

(AGI) - Roma, 19 feb. - "Piu' che un'eresia, quella delministro Caldeorli sul primo maggio e' una pericolosaprovocazione. Perche' dopo aver reso il lavoro in Italia unmiraggio, dopo aver colpito duramente i diritti dei lavoratoricon il famigerato Collegato lavoro, non sorprenderebbepurtroppo se il governo abolisse davvero anche la festa deilavoratori". Lo afferma il capogruppo dell'Italia dei Valori alSenato, Felice Belisario, che aggiunge: "Effettivamente con itassi di disoccupazione che abbiamo, soprattutto tra i giovani,c'e' davvero poco da festeggiare. Ricordi pero' Calderoli chela Repubblica Italiana, sulla cui Costituzione egli ha giurato,e' fondata sul lavoro. Faccia percio' meno lo sbruffone, tantoquesto pessimo governo durera' ancora poco, dopodiche' -conclude Belisario - saremo noi a garantire agli italiani ildiritto al lavoro con serie politiche economiche e ariaffermare i diritti calpestati dei lavoratori". (AGI)Nic