ITALIA 150: A VASTO UN TRICOLORE AI NUOVI NATI

(AGI) - Vasto (Chieti), 24 mar. - Una bandiera tricolore perogni nuovo nato a Vasto (Chieti). L'iniziativa, proposta dalconsigliere del Pdl Etelwardo Sigismondi in occasione dellaseduta straordinaria sui 150 anni dell'Unita' d'Italia, e'stata votata all'unanimita' da tutti i gruppi. La bandierasara' accompagnata da una cartolina: "Ricordati sempre diessere italiano". Stamane, nel corso di una conferenza stampa,il sindaco Luciano Lapenna e i consiglieri Sigismondi e Lembohanno parlato del provvedimento. "Il Consiglio comunale - hadetto il sindaco - ha votato all'unanimita' il provvedimentoche rappresenta un atto d'amore della citta' verso la Patria,

(AGI) - Vasto (Chieti), 24 mar. - Una bandiera tricolore perogni nuovo nato a Vasto (Chieti). L'iniziativa, proposta dalconsigliere del Pdl Etelwardo Sigismondi in occasione dellaseduta straordinaria sui 150 anni dell'Unita' d'Italia, e'stata votata all'unanimita' da tutti i gruppi. La bandierasara' accompagnata da una cartolina: "Ricordati sempre diessere italiano". Stamane, nel corso di una conferenza stampa,il sindaco Luciano Lapenna e i consiglieri Sigismondi e Lembohanno parlato del provvedimento. "Il Consiglio comunale - hadetto il sindaco - ha votato all'unanimita' il provvedimentoche rappresenta un atto d'amore della citta' verso la Patria,che deve contribuire a riscoprire il valore dell'unita'nazionale come elemento imprescindibile per fare uscirel'Italia da questo difficile periodo". Sigismondi ha aggiunto:"E' una delle pagine piu' belle della politica amministrativadella nostra citta'. Un segnale forte nei confronti delle nuovegenerazioni. Un tentativo di far nascere un nuovo Risorgimentocapace di rispolverare nei piu' grandi ed insegnare allegiovani generazioni lo spirito patriottico". Il consigliereSimone Lembo, del Pd, ha concluso: "E' vero, e' una bellapagina della storia amministrativa di Vasto, l'istituzione chevuole trasmettere un valore positivo senza alcun colorepolitico. L'auspicio e' la riscoperta delle radici storichelocali e della coscienza unitaria in tutto il Paese". (AGI)Ch3/Ett