ITALIA 150: A TORINO SI RIACCENDONO LE 'LUCI D'ARTISTA'

(AGI) - Torino, 28 ott. - E' la prima esperienza italianacapace di mettere in scena l'interazione tra arte e paesaggiourbano attraverso l'impiego della luce. Torna a Torino, inun'edizione speciale per i 150 anni dell'Unita' d'Italia, 'Lucid'Artista'. La manifestazione e' progettata da Citta' diTorino, Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo e Gruppo Iren,in collaborazione con ministero dei Beni culturali, RegionePiemonte, Camera di Commercio e con il supporto tecnico delTeatro Regio. E' uno degli appuntamenti principali diContemporaryArt Torino Piemonte, il calendario delle articontemporanee che caratterizza la stagione autunnale con laprogrammazione di

(AGI) - Torino, 28 ott. - E' la prima esperienza italianacapace di mettere in scena l'interazione tra arte e paesaggiourbano attraverso l'impiego della luce. Torna a Torino, inun'edizione speciale per i 150 anni dell'Unita' d'Italia, 'Lucid'Artista'. La manifestazione e' progettata da Citta' diTorino, Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo e Gruppo Iren,in collaborazione con ministero dei Beni culturali, RegionePiemonte, Camera di Commercio e con il supporto tecnico delTeatro Regio. E' uno degli appuntamenti principali diContemporaryArt Torino Piemonte, il calendario delle articontemporanee che caratterizza la stagione autunnale con laprogrammazione di eventi che riguardano le arti visive, lamusica, il teatro, il cinema e le performing art. A comporreLuci d'Artista sono 20 installazioni realizzate da altrettantiartisti di fama internazionale. Le opere sono collocate inpunti diversi della citta' e danno vita a una mostra 'open-air'e a un originale percorso di luci. Quest'anno la collezione siarricchisce di tre nuove opere: 'My noon' di Tobias Rehberger,un grande orologio luminoso che scandisce le ore in formatobinario che sara' allestito in piazza Castello;'Cristallizzazione sospesa' di Carlo Bernardini, lavororealizzato con fili di fibre ottiche e strutturato come unaconcatenazione di piu' installazioni (palazzo Bertalazone invia San Francesco d'Assisi); 'Bwindi Light Masks' di RichiFerrero, quaranta maschere identiche provenienti da un'area diconfine tra Congo e Uganda nel cortile di palazzo Chiablese. Aesse si affiancheranno le opere di Daniel Buren, il cui'Tappeto volante' allestito nell'antica piazza delle Erbequest'anno si accendera' in bianco, rosso e verde, di FrancescoCasorati, Nicola De Maria, Marco Gastini, Carmelo Giammello,Rebecca Horn, Joseph Kosuth, Qingyun Ma, Luigi Mainolfi, MarioMerz, Mario Molinari, Luigi Nervo, Domenico Luca Pannoli,Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto, Luigi Stoisa eGilberto Zorio. Le Luci d'Artista si accenderanno il 3 novembree potranno essere ammirate fino al 16 gennaio. Le opere diBuren, Gastini, Horn, Kosuth, Merz, Pistoletto e Zorio siriaccenderanno il 17 marzo e rimarranno allestite per lecelebrazioni dei 150 anni dell'Unita' d'Italia. (AGI)Cli/To/Gav