ITALIA 150: A TORINO LA MOSTRA "LA COOP HA I SECOLI CONTATI"

(AGI) - Torino, 13 lug - La storia d'Italia intrecciata conquella della Coop, impresa della grande distribuzione delPaese. Uguale il luogo di nascita, Torino, dove la Coop nacquenel 1854, poco prima dell'Unita' di Italia. E' quanto raccontala mostra "La Coop ha i secoli contati: dal 1854 al 2011 eoltre", inaugurata oggi alle Ogr di Torino, nell'ambito dellecelebrazioni per i 150 anni dell'Unita' d'Italia. Organizzatada Coop Italia, la mostra presenta uno spaccato della societa'italiana: dall'economia della carenza, nell'epoca dei conflittimondiali, all'economia dell'abbondanza e della grande crescitadei consumi fino a oggi, con

(AGI) - Torino, 13 lug - La storia d'Italia intrecciata conquella della Coop, impresa della grande distribuzione delPaese. Uguale il luogo di nascita, Torino, dove la Coop nacquenel 1854, poco prima dell'Unita' di Italia. E' quanto raccontala mostra "La Coop ha i secoli contati: dal 1854 al 2011 eoltre", inaugurata oggi alle Ogr di Torino, nell'ambito dellecelebrazioni per i 150 anni dell'Unita' d'Italia. Organizzatada Coop Italia, la mostra presenta uno spaccato della societa'italiana: dall'economia della carenza, nell'epoca dei conflittimondiali, all'economia dell'abbondanza e della grande crescitadei consumi fino a oggi, con i nuovi problemi che si pongono disostenibilita' economica, ambientale e sociale. Le singole immagini di punti vendita, prodotti, campagneistituzionali e promozionali sono inserite in un percorsostorico, raccontato attraverso personaggi e personalita'italiane: da Mazzini a Garibaldi, agli eroi del Risorgimento,la dittatura fascista, fino a Moro, Berlinguer, Carlo Petrinidi Slow Food. Dopo Torino, dove rimarra' fino a fine mese, lamostra tocchera' alcune delle principali citta' italiane. (AGI)Chc