IRAN: BERLUSCONI, PASSO INDIETRO O CONSEGUENZE TERRIFICANTI

(AGI) - Roma, 19 mag. - "Se l'Iran non dovesse fare un passoindietro rispetto alla presunta volonta' di dotarsi dell'armanucleare si aprirebbero scenari terrificanti". Lo ha affermatoil presidente del consiglio, Silvio Berlusconi nel corso dellaconferenza stampa del vertice italo-egiziano a Villa Madama. Ilpremier ha spiegato di "aver guardato con interesse all'accordotra l'Iran, la Turchia e il Brasile". "Ci domandiamo", haaggiunto, "se questa sia un'apertura di strada per arrivare amettere da parte la volonta' dell'Iran di arrivare all'armanucleare". .

(AGI) - Roma, 19 mag. - "Se l'Iran non dovesse fare un passoindietro rispetto alla presunta volonta' di dotarsi dell'armanucleare si aprirebbero scenari terrificanti". Lo ha affermatoil presidente del consiglio, Silvio Berlusconi nel corso dellaconferenza stampa del vertice italo-egiziano a Villa Madama. Ilpremier ha spiegato di "aver guardato con interesse all'accordotra l'Iran, la Turchia e il Brasile". "Ci domandiamo", haaggiunto, "se questa sia un'apertura di strada per arrivare amettere da parte la volonta' dell'Iran di arrivare all'armanucleare". .