CON "150UNITA'" CATANZARO RENDE OMAGGIO AL RISORGIMENTO

(AGI) - Catanzaro, 22 nov. - Giorno 23 novembre 2010, alle ore17.30, al Musmi, la Provincia di Catanzaro in collaborazionecon la cooperativa AreaCultura dara' l'avvio ai festeggiamentiper i 150 anni dell'Unita' d'Italia. Sara', infatti, inauguratol'evento "150unita'" che a pieno titolo si inserisce fra lemanifestazioni per il centocinquantenario dell'unificazionenazionale di cui sono iniziate le celebrazioni nel mese dimaggio 2010 per concludersi a Roma e Torino nel 2011. Questoevento scaturisce dalla necessita' di portare gli italiani, inquesto caso i calabresi e gli abitanti della Provincia diCatanzaro in particolare, a riflettere sui volti,

(AGI) - Catanzaro, 22 nov. - Giorno 23 novembre 2010, alle ore17.30, al Musmi, la Provincia di Catanzaro in collaborazionecon la cooperativa AreaCultura dara' l'avvio ai festeggiamentiper i 150 anni dell'Unita' d'Italia. Sara', infatti, inauguratol'evento "150unita'" che a pieno titolo si inserisce fra lemanifestazioni per il centocinquantenario dell'unificazionenazionale di cui sono iniziate le celebrazioni nel mese dimaggio 2010 per concludersi a Roma e Torino nel 2011. Questoevento scaturisce dalla necessita' di portare gli italiani, inquesto caso i calabresi e gli abitanti della Provincia diCatanzaro in particolare, a riflettere sui volti, i luoghi e imodi che hanno portato alla formazione di uno stato unitariopartendo dalla nostra provincia. Celebrare in questo momentostorico il 150� dell'Unita', significa quindi ripercorrere,con l'ausilio di documenti e reperti d'epoca, un periodofondamentale per la costruzione del tempo presente. Sulla basedi questi presupposti nasce "150unita'" grande contenitore dieventi e manifestazioni culturali che hanno come tematical'unificazione nazionale. L'idea e' quella di unire le voci didiscipline diverse per compiere una ricognizione sulla storiaitaliana, attraverso il racconto storiografico, la letteratura,la musica, il cinema, l'arte figurativa e l'impegno degliartisti per la causa nazionale. In sostanza, un programma cheraccoglie tutti quei saperi che hanno contribuito a formare unasola e unica cultura, ovvero quella italiana. La rassegna siarticolera' in mostre, incontri, concerti e cineforum nei tremusei dell'Amministrazione Provinciale di Catanzaro, dal 23novembre 2010 al 19 marzo 2011, seguendo un percorso insolitoche va dall'archeologia all'arte moderna. (AGI).