Sanremo: a Rocco Hunt il premio Assomusica

(AGI) - Sanremo, 21 feb. - E' stato assegnato a Rocco Hunt ilPremio Assomusica 2014, in gara al Festival di Sanremo nellacategoria Nuove Proposte con il brano "Nu jurno buono".Conferito da Assomusica (l'Associazione italiana degliorganizzatori e produttori di spettacoli musicali dal vivo) econsegnato presso la sala stampa dell'Ariston dal presidenteVincenzo Spera, il riconoscimento premia "l'originalita' e lacapacita' di saper emozionare mostrata da Rocco Hunt nel corsodell'esibizione dal vivo" sul palco, tra le otto Nuove Propostein gara. Rocco, che e' in finale questa sera, succede adartisti lanciati proprio da Sanremo: Arisa,

(AGI) - Sanremo, 21 feb. - E' stato assegnato a Rocco Hunt ilPremio Assomusica 2014, in gara al Festival di Sanremo nellacategoria Nuove Proposte con il brano "Nu jurno buono".Conferito da Assomusica (l'Associazione italiana degliorganizzatori e produttori di spettacoli musicali dal vivo) econsegnato presso la sala stampa dell'Ariston dal presidenteVincenzo Spera, il riconoscimento premia "l'originalita' e lacapacita' di saper emozionare mostrata da Rocco Hunt nel corsodell'esibizione dal vivo" sul palco, tra le otto Nuove Propostein gara. Rocco, che e' in finale questa sera, succede adartisti lanciati proprio da Sanremo: Arisa, Nina Zilli, RaphaelGualazzi, Marco Guazzone e il Cile, che si sono aggiudicati ilPremio nelle precedenti edizioni. Oltre al Premio Assomusica2014, oggi Ilaria Gradella, consigliere direttivodell'associazione, ha voluto consegnare un riconoscimentospeciale alla dott.ssa Beatrice Travalca Cupillo, direttoredella foniatria dell'Azienda universitaria "San Martino" diGenova. Da dieci anni la dottoressa Travalca Cupillo collaboracon il Festival sia per aspetti scientifici che per aspettiassistenziali dedicati alle corde vocali degli artisti: sivuole esprimere, cosi', da parte di Assomusica,"l'apprezzamento per quanto realizzato al fine di garantire etutelare la resa professionale dei cantanti che, fra l'altro,costituisce un'occasione culturale e professionale dove arte,scienza e spettacolo trovano un punto di incontro con uneffetto sinergico". Nel ricevere il premio, Rocco hasottolineato l'esigenza di non pensare sempre e solo che laCampania sia unicamente "la terra dei fuochi", e' invece unaterra dove c'e' speranza e voglia di svolta. .