Innovazione: a Roma l'universita' discute di smart cities

(AGI) - Roma, 10 ott. - Sara' il Sottosegretario allo SviluppoEconomico con delega alle Smart Cities, Simona Vicari, adaprire la prima tappa del Roadshow "Smart Cities for a BetterWorld". Lunedi' 12 ottobre, all'universita' Luiss Guido Carli,si terra' una giornata di confronti e attivita' di laboratoriodedicata al tema delle "citta' intelligenti". L'iniziativa e' promossa da Formiche e Agol incollaborazione con l'Agenzia Nazionale per i Giovani ed e' ilprimo di un vero e proprio road show che coinvolgera' leuniversita' di Bari (26 ottobre), Milano (13 novembre) eFirenze (20 novembre). Saranno presenti tra gli

(AGI) - Roma, 10 ott. - Sara' il Sottosegretario allo SviluppoEconomico con delega alle Smart Cities, Simona Vicari, adaprire la prima tappa del Roadshow "Smart Cities for a BetterWorld". Lunedi' 12 ottobre, all'universita' Luiss Guido Carli,si terra' una giornata di confronti e attivita' di laboratoriodedicata al tema delle "citta' intelligenti". L'iniziativa e' promossa da Formiche e Agol incollaborazione con l'Agenzia Nazionale per i Giovani ed e' ilprimo di un vero e proprio road show che coinvolgera' leuniversita' di Bari (26 ottobre), Milano (13 novembre) eFirenze (20 novembre). Saranno presenti tra gli altri GiampieroGallo, Consigliere economico del Presidente del Consiglio eProfessore presso l'Universita' di Firenze, Francesco Grillo,Consigliere del Ministro dell'Universita', Ricerca e Educazione- Sant'Anna Pisa, Laura Bononcini, head of Public Policy Italydi Facebook, Anna Brogi, responsabile Health, Safety,Environment and Quality, Divisione Globale Infrastrutture eReti di Enel, Andrea Cardinali presidente e ad di AlphabetItalia, Andrea Costa, Expo 2015 Project Manager di TelecomItalia e Ugo Barbara, responsabile della redazione New Media diAgi. L'obiettivo e' quello di valorizzare le esperienze disuccesso nell'ambito dell'innovazione e della sostenibilita'ambientale e di stimolare nuove iniziative attraversolaboratori dedicati agli studenti. Da una parte grandi realta' imprenditoriali quali Enel,Tim, Alphabet, Corepla, Facebook, dall'altra giovaniuniversitari come motori di idee per lo sviluppo di una nuovacultura dei servizi pubblici e non solo. Le giornate "Smart" sono realizzate con il patrocinio delMinistero dello Sviluppo economico, del Ministerodell'Ambiente, di Amerigo e di Enea. (AGI).