Usa: gola profonda Wikileaks, "non mi fanno cambiare sesso"

(AGI) - Washington, 25 set. - Un anno dopo essere statocondannato a 35 anni di prigione per aver consegnato aWikileaks e fatto 'filtrare' all'esterno la piu' grande mole didocumenti 'riservati' della storia americana, Chelsea Manningha presentato una denuncia contro il Pentagono che ostacola ilsuo tentativo di cambiare sesso. In una denuncia di 180 pagine,l'ex analista dell'intelligence, Bladley Manning, che ora si fachiamare Chelsea Elizabeth Manning, sostiene che gli e' stato"negato l'accesso per la necessaria terapia medica" del suodisturbo di identita' di genere. Manning e' detenuto in Kansas.

(AGI) - Washington, 25 set. - Un anno dopo essere statocondannato a 35 anni di prigione per aver consegnato aWikileaks e fatto 'filtrare' all'esterno la piu' grande mole didocumenti 'riservati' della storia americana, Chelsea Manningha presentato una denuncia contro il Pentagono che ostacola ilsuo tentativo di cambiare sesso. In una denuncia di 180 pagine,l'ex analista dell'intelligence, Bladley Manning, che ora si fachiamare Chelsea Elizabeth Manning, sostiene che gli e' stato"negato l'accesso per la necessaria terapia medica" del suodisturbo di identita' di genere. Manning e' detenuto in Kansas.