Successo per kermesse drammaturgia italiana in Francia

(AGI) - Parigi, 15 lug. - Undici letture di 7 autori italianiin sei citta' francesi e 8 rappresentazioni di 3 compagnieitaliane: sono i numeri della quinta edizione di "Face a Face -Parole d'Italia per le scene di Francia 2013-2014", programmadi diffusione e promozione della drammaturgia italianacontemporanea lanciato dall'Istituto italiano di cultura diParigi. L'iniziativa e' sostenuta dal ministero per i Beni edelle attivita' culturali e del Turismo e si avvale delpartenariato dei teatri francesi e del sostegno della MaisonAntoine Vitez - centro internazionale di traduzione teatrale.Per questa edizione, la kermesse e'

(AGI) - Parigi, 15 lug. - Undici letture di 7 autori italianiin sei citta' francesi e 8 rappresentazioni di 3 compagnieitaliane: sono i numeri della quinta edizione di "Face a Face -Parole d'Italia per le scene di Francia 2013-2014", programmadi diffusione e promozione della drammaturgia italianacontemporanea lanciato dall'Istituto italiano di cultura diParigi. L'iniziativa e' sostenuta dal ministero per i Beni edelle attivita' culturali e del Turismo e si avvale delpartenariato dei teatri francesi e del sostegno della MaisonAntoine Vitez - centro internazionale di traduzione teatrale.Per questa edizione, la kermesse e' stata divisa in due parti,autunno 2013 e primavera 2014, con il coinvolgimento di seiteatri e festival in sei citta' diverse, come il Festivalactoral di Marsiglia, La Comedie - Centre dramatique nationaldi Saint-Etienne, Il Teatro - Scene nationale di Saint-Nazaire,il Festival Ring del teatro La Manufacture di Nancy, il Tnp -Teatro Nazionale popolare di Lione e La Colline - Theatrenational di Parigi. Nel corso dell'anno sono state presentate11 letture di 7 autori differenti, Stefano Massini, MarcoMartinelli, Francesca Garolla, Saverio La Ruina, Letizia Russo,Mimmo Borelli e Fausto Paravidino. A queste si sono aggiunte le8 rappresentazioni portate in scena da 3 compagnie italiane. Inparticolare, Teatro sotterraneo ha presentato lo spettacolo 'Belegend!' a Nancy, Deflorian/Tagliarini sono andati in scena alteatro nazionale La Colline di Parigi con una rappresentazionedi 'Cose' e due rappresentazioni di 'Reality' e di 'Ce neandiamo per non darvi altre preoccupazioni', mentre LuciaCalamaro ha presentato, sempre a Parigi, il suo spettacolorivelazione, 'L'origine del mondo'. Gia' al lavoro gliorganizzatori per la sesta edizione che per la prima parte hain programma tre appuntamenti: ad agosto a Pont-a-Mousson, conil festival Mousson d'ete, a settembre a Marsiglia, con ilconsueto appuntamento con il festival actOral, e a Parigi alTeatro ouvert. (AGI).