Russia: scritte antisemite al Centro studio Torah di Mosca

(AGI) - Roma, 26 nov. - Mentre in Russia non si ferma laretorica della lotta "contro i nazisti di Kiev", come vengonodefinite le autorita' ucraine salite al potere dopo la cadutadel presidente Viktor Yanukovich, a Mosca si verificano nuoviepisodi di antisemitismo. Il 24 novembre, i dipendenti delCentro per lo studio della Torah, "Limmud", hanno trovato -scrive l'agenzia Asianews - sulle mura dell'edificio dove hasede l'organizzazione la scritta con vernice nera: "Questo e'il covo dei sionisti. Fuori!". A riferire l'accadutoall'agenzia Interfax e' stato il responsabile del serviziostampa del Congresso ebraico russo,

(AGI) - Roma, 26 nov. - Mentre in Russia non si ferma laretorica della lotta "contro i nazisti di Kiev", come vengonodefinite le autorita' ucraine salite al potere dopo la cadutadel presidente Viktor Yanukovich, a Mosca si verificano nuoviepisodi di antisemitismo. Il 24 novembre, i dipendenti delCentro per lo studio della Torah, "Limmud", hanno trovato -scrive l'agenzia Asianews - sulle mura dell'edificio dove hasede l'organizzazione la scritta con vernice nera: "Questo e'il covo dei sionisti. Fuori!". A riferire l'accadutoall'agenzia Interfax e' stato il responsabile del serviziostampa del Congresso ebraico russo, Mikhail Savin.(AGI)