Responsabilita' toghe: Anm chiede incontro a Mattarella

(AGI) - Roma, 22 feb. - L'Associazione nazionale magistrati hachiesto un incontro con il Presidente della Repubblica, SergioMattarella. A riferirlo e' il leader del sindacato delle toghe,Rodolfo Sabelli, aprendo i lavori del comitato direttivocentrale, oggi concentrato sulla riforma della responsabilita'civile dei magistrati. "Al Capo dello Stato, al quale abbiamo chiesto udienza,vogliamo presentarci come interpreti dei valori dell'autonomiae dell'imparzialita' della giurisdizione - ha detto Sabelli -il magistrato non sia abbandonato alla solitudine della suaresponsabilita', in presenza di leggi inadeguate, carenze dirisorse e una mole di lavoro insostenibile". (AGI).

(AGI) - Roma, 22 feb. - L'Associazione nazionale magistrati hachiesto un incontro con il Presidente della Repubblica, SergioMattarella. A riferirlo e' il leader del sindacato delle toghe,Rodolfo Sabelli, aprendo i lavori del comitato direttivocentrale, oggi concentrato sulla riforma della responsabilita'civile dei magistrati. "Al Capo dello Stato, al quale abbiamo chiesto udienza,vogliamo presentarci come interpreti dei valori dell'autonomiae dell'imparzialita' della giurisdizione - ha detto Sabelli -il magistrato non sia abbandonato alla solitudine della suaresponsabilita', in presenza di leggi inadeguate, carenze dirisorse e una mole di lavoro insostenibile". (AGI).