PAKISTAN, NUOVO SUCCESSO PER LA DIPLOMAZIA ITALIANA

(VELINO) Roma, 16 Lug - Nuovo successo per la diplomaziaitaliana all'estero. La nostra ambasciata a Islamabad e'riuscita dialogando e lavorando con le istituzioni locali asbloccare una situazione che aveva paralizzato le attivita' diun'azienda italiana e - conseguentemente - quella di altrerealta' internazionali, ferme da anni. Tanto che la sedediplomatica nei colloqui ha assunto un ruolo di leadershipanche nei confronti di due altre ambasciate estere coinvoltenegli eventi. In particolare, cio' che bloccava il lavoro delleimprese era il divieto all'importazione in Pakistan dicomponentistica. Il provvedimento era stato introdotto neldicembre del 2011

(VELINO) Roma, 16 Lug - Nuovo successo per la diplomaziaitaliana all'estero. La nostra ambasciata a Islamabad e'riuscita dialogando e lavorando con le istituzioni locali asbloccare una situazione che aveva paralizzato le attivita' diun'azienda italiana e - conseguentemente - quella di altrerealta' internazionali, ferme da anni. Tanto che la sedediplomatica nei colloqui ha assunto un ruolo di leadershipanche nei confronti di due altre ambasciate estere coinvoltenegli eventi. In particolare, cio' che bloccava il lavoro delleimprese era il divieto all'importazione in Pakistan dicomponentistica. Il provvedimento era stato introdotto neldicembre del 2011 dal precedente esecutivo, ma poi non rimossoda quello attuale. L'ambasciata italiana si e' attivataimmediatamente presso le istituzioni e in particolare con i seiministeri di che siedono nella Cabina di regiaeconomico-finanziaria del governo di Islamabad. Inoltre, hasostenuto costantemente l'azienda, accompagnando i vertici inoccasione di incontri con alcuni esponenti dell'esecutivopachistano. Grazie a queste azioni, la situazione si e'sbloccata in questi giorni e il divieto e' caduto con un cambiodi normativa. L'impresa italiana e' una delle societa' leader alivello internazionale nel settore del gas naturale compresso(CNG) e da circa un decennio opera in Pakistan, dove vi haeffettuato investimenti per diversi milioni di euro. Le sueattivita', inoltre, generano un indotto che coinvolge oltremille posti di lavoro. vel.