Padoan: pareggio strutturale conti nel 2017, conferma 80 euro

(AGI) - Roma, 30 set. - L'aggiustamento strutturale dei conti,a causa del deteriorarsi della situazione economica, avverra'in misura piu' lenta: "A partire dal 2016 riprende il ritmodell'aggiustamento dello 0,5% per arrivare al pareggio nel2017". Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoanin conferenza stampa a palazzo Chigi. Il 2014 si chiudera' conun debito/Pil del 131,6% e peggiorera' nel 2015 a 133,4%, hadetto Padoan. "Del Tfr non si parla nel Def e' un argomento indicussione". Cosi' il ministro dell'Economia, Piercarlo Padoan,al termine del Consiglio dei ministri, risponde a una domandasulla

(AGI) - Roma, 30 set. - L'aggiustamento strutturale dei conti,a causa del deteriorarsi della situazione economica, avverra'in misura piu' lenta: "A partire dal 2016 riprende il ritmodell'aggiustamento dello 0,5% per arrivare al pareggio nel2017". Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoanin conferenza stampa a palazzo Chigi. Il 2014 si chiudera' conun debito/Pil del 131,6% e peggiorera' nel 2015 a 133,4%, hadetto Padoan. "Del Tfr non si parla nel Def e' un argomento indicussione". Cosi' il ministro dell'Economia, Piercarlo Padoan,al termine del Consiglio dei ministri, risponde a una domandasulla presenza di fondi per il tfr in busta paga gia' nel Def."Gli ammortizzatori sociali saranno coperti da un insieme diaumenti di ricavi dalla spending review, da alcune misure sullato delle entrate, che non significa aumento delle imposte, edalla utilizzazione dei margini di bilancio", ha aggiunto ilministro dell'Economia. Misure, ha aggiunto, "che riteniamo chesiano sufficienti ad avviare in modo efficace la riforma delmercato del lavoro che entrera' a regime rapidamente". Nellalegge di stabilita' "ci sara' la conferma degli 80 euro e ilrafforzamento del taglio del cuneo fiscale , importanti risorseper gli ammortizzatori sociali che daranno una ulteriore spintaal mercato del lavoro; risorse che permetteranno di superarecomplessivamente il patto di stabilita' interno".