India: effetto-Scozia, anche il Kashmir vorrebbe referendum

(AGI) - New Delhi, 19 set. - Effetto-Scozia in India. Laregione indipendentista del Kashmir, nella parte settentrionaledel Paese, e' infatti tornata all'attacco nel rivendicare lasua autonomia e ha fatto proprio l'esempio della regionebritannica per tornare a ventilare l'opportunita' di unreferendum. "Spero che l'India cambi il suo approccio - hadetto il leader separatista Umar Farooq parlando ai giornalistia Srinagar - e realizzi che non si possono calpestare i dirittidella gente". La regione del Kashmir indiano e' stata annessanel 1820 dai Sikh dotto la guida del maharajah Ranjit Singht.Con la fine del

(AGI) - New Delhi, 19 set. - Effetto-Scozia in India. Laregione indipendentista del Kashmir, nella parte settentrionaledel Paese, e' infatti tornata all'attacco nel rivendicare lasua autonomia e ha fatto proprio l'esempio della regionebritannica per tornare a ventilare l'opportunita' di unreferendum. "Spero che l'India cambi il suo approccio - hadetto il leader separatista Umar Farooq parlando ai giornalistia Srinagar - e realizzi che non si possono calpestare i dirittidella gente". La regione del Kashmir indiano e' stata annessanel 1820 dai Sikh dotto la guida del maharajah Ranjit Singht.Con la fine del dominio britannico il principato divenneoggetto di contesa tra India, Pakistan e Cina. (AGI).