Gianni Politi all'Istituto italiano cultura di Praga

(AGI) - Praga, 11 set. - 'Debutto' in Repubblica Ceca perl'artista italiano, Gianni Politi, che il 15 settembrepresentera' la sua prima personale a Praga intitolata 'Giovanepittore romano'. L'iniziativa rientra nel progetto 'Anteprima',programma di scambi culturali e artistici, e sara' ospitatapresso l'Istituto italiano di cultura. Ispirato dallamonumentalita' architettonica seicentesca dell'Istituto,Politi, che ha preso parte al programma di residenza artisticaper un mese, si e' concentrato sul cortile esterno dellaCappella Barocca concependo, ha spiegato la curatrice dellamostra Paola Ugolini, "tre grandi tele molto materiche in cuila pittura pastosa e' in alcuni punti

(AGI) - Praga, 11 set. - 'Debutto' in Repubblica Ceca perl'artista italiano, Gianni Politi, che il 15 settembrepresentera' la sua prima personale a Praga intitolata 'Giovanepittore romano'. L'iniziativa rientra nel progetto 'Anteprima',programma di scambi culturali e artistici, e sara' ospitatapresso l'Istituto italiano di cultura. Ispirato dallamonumentalita' architettonica seicentesca dell'Istituto,Politi, che ha preso parte al programma di residenza artisticaper un mese, si e' concentrato sul cortile esterno dellaCappella Barocca concependo, ha spiegato la curatrice dellamostra Paola Ugolini, "tre grandi tele molto materiche in cuila pittura pastosa e' in alcuni punti appena lumeggiata dalledelicate pennellate dorate che accendono la superficiepittorica a seconda della traiettoria della luce e che rendonola tela mossa al punto da sembrare a tratti tridimensionale".L'evento e' organizzato dall'Istituto italiano di cultura diPraga e da AlbumArte, associazione culturale no-profitimpegnata nel sostegno e diffusione dell'arte contemporanea, inItalia e all'estero. (AGI).