Gb: vendite record per Christie's, 3, 4 mld euro in sei mesi

(AGI) - Londra, 16 lug. - Sei mesi da record per Christie's, lastorica casa d'aste fondata nella capitale britannica nel 1766,che fra gennaio e la fine di giugno ha messo in vendita opered'arte per 2,7 miliardi di sterline (piu' di 3,4 miliardi dieuro). In particolare, a far segnare un risultato mai visto, e'stata soprattutto la cessione di dipinti e sculture deldopoguerra e contemporanei, che hanno fatto girare un monte didenaro paro a 800 milioni di sterline (poco piu' di un miliardodi euro). Parlando con il London Evening Standard,l'amministratore delegato di Christie's,

(AGI) - Londra, 16 lug. - Sei mesi da record per Christie's, lastorica casa d'aste fondata nella capitale britannica nel 1766,che fra gennaio e la fine di giugno ha messo in vendita opered'arte per 2,7 miliardi di sterline (piu' di 3,4 miliardi dieuro). In particolare, a far segnare un risultato mai visto, e'stata soprattutto la cessione di dipinti e sculture deldopoguerra e contemporanei, che hanno fatto girare un monte didenaro paro a 800 milioni di sterline (poco piu' di un miliardodi euro). Parlando con il London Evening Standard,l'amministratore delegato di Christie's, Steven Murphy, hadetto che "questa e' una nuova era di impegno sull'arte e perl'arte". (AGI).