Demolizione ecomostro; sindaco, giorno di festa

(AGI) - Napoli, 30 nov. - "E' un giorno di festa per VicoEquense. Abbiamo dimostrato che la politica non e' solochiacchiere, e in 10 mesi abbiamo risolto una questione chedurava da 50 anni". E' il sindaco di Vico Equense, GennaroCinque, a sottolineare l'importanza dell'abbattimentodell'ecomostro sovrastante la spiaggia di Alimuri. Cinque chepure sottoscrisse nel 2007, insieme all'allora ministro deiBeni Culturali Francesco Rutelli e all'imprenditrice AnnaNormale un'accordo, oggetto ora di un contenzioso pendente alTar, spiega che il comune si era dato come data limite perl'intervento quella appunto del 30 novembre, "Altrimentiavremmo

(AGI) - Napoli, 30 nov. - "E' un giorno di festa per VicoEquense. Abbiamo dimostrato che la politica non e' solochiacchiere, e in 10 mesi abbiamo risolto una questione chedurava da 50 anni". E' il sindaco di Vico Equense, GennaroCinque, a sottolineare l'importanza dell'abbattimentodell'ecomostro sovrastante la spiaggia di Alimuri. Cinque chepure sottoscrisse nel 2007, insieme all'allora ministro deiBeni Culturali Francesco Rutelli e all'imprenditrice AnnaNormale un'accordo, oggetto ora di un contenzioso pendente alTar, spiega che il comune si era dato come data limite perl'intervento quella appunto del 30 novembre, "Altrimentiavremmo fallito anche noi, come chi ci ha preceduto. Quandosottoscrissi l'accordo non eravamo a conoscenza di impedimentialla sua realizzazione che poi accurate ricerche hanno mostratoesserci". (AGI).