Cisl, a rischio 136. 600 posti in industria e costruzioni

(AGI) - Roma, 19 lug. - Nel corso del 2014 i lavoratori cherischiano di perdere il posto di lavoro sono 136.616, inaumento di 13.486 unita' rispetto alle previsioni del 2013.Sono le stime della Cisl contenute nell'XI Rapporto industria,mercato del lavoro e contrattazione, secondo cui e' in costantecrescita il numero di interventi per le persone che hanno persoil lavoro. Tra il 2010 e il 2013 gli interventi di sostegnosono aumentati del 66,5% fino ad arrivare a 2.186.358.L'incremento maggiore riguarda i lavoratori in mobilita'(+81,8%), che ammontavano a 217.597 nel 2013. (AGI) .

(AGI) - Roma, 19 lug. - Nel corso del 2014 i lavoratori cherischiano di perdere il posto di lavoro sono 136.616, inaumento di 13.486 unita' rispetto alle previsioni del 2013.Sono le stime della Cisl contenute nell'XI Rapporto industria,mercato del lavoro e contrattazione, secondo cui e' in costantecrescita il numero di interventi per le persone che hanno persoil lavoro. Tra il 2010 e il 2013 gli interventi di sostegnosono aumentati del 66,5% fino ad arrivare a 2.186.358.L'incremento maggiore riguarda i lavoratori in mobilita'(+81,8%), che ammontavano a 217.597 nel 2013. (AGI) .