CARACAS, 2014 "RICCO" PER LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA

(VELINO) Roma, 28 Nov - E' stata molto ricca l'edizione 2014della Settimana della lingua italiana nel mondo a Caracas. Lecelebrazioni, a cura dell'istituto italiano di cultura (Iic) ecol sostegno della nostra ambasciata in Venezuela, sonocominciate il 16 ottobre con l'inaugurazione della mostrafotografica "Orinoco tra miti e leggende" del giornalistaGianfranco Di Giacomantonio, esposta in Istituto. La data,peraltro, e' stata scelta anche per commemorare la scopertadell'America. Nel corso della serata e' stato trasmesso unfilmato del viaggio del giornalista a Canaima e del suoincontro con la civilta' dei Waraos. L'atmosfera suggestivatrasportava i

(VELINO) Roma, 28 Nov - E' stata molto ricca l'edizione 2014della Settimana della lingua italiana nel mondo a Caracas. Lecelebrazioni, a cura dell'istituto italiano di cultura (Iic) ecol sostegno della nostra ambasciata in Venezuela, sonocominciate il 16 ottobre con l'inaugurazione della mostrafotografica "Orinoco tra miti e leggende" del giornalistaGianfranco Di Giacomantonio, esposta in Istituto. La data,peraltro, e' stata scelta anche per commemorare la scopertadell'America. Nel corso della serata e' stato trasmesso unfilmato del viaggio del giornalista a Canaima e del suoincontro con la civilta' dei Waraos. L'atmosfera suggestivatrasportava i presenti sulle sponde del fiume Orinoco,rappresentato fotograficamente in tutto il percorso dellamostra, simulando la navigazione su di esso, mentre si potevanoammirare le foto esposte. A seguire, si e' svolta presso ilCentro Italiano Venezolano di Caracas la proiezione di due filmitaliani tratti da capolavori della letteratura italiana: IlGiardino dei Finzi Contini, presentato dall'attore e registaitalo-venezuelano Luigi Sciamanna e Il Gattopardo, introdottodal critico cinematrografico venezuelano Jaime Bello Leo'n. IlCentro ha ospitato nei giorni successivi l'opera "DelDecameron", una messa in scena teatrale di dieci storie trattedal Decameron di Giovanni Boccaccio, adattate dal registaArnaldo Mendoza e interpretate dalla compagnia teatrale delCentro Italiano Venezolano. L'opera aveva in precedenzaricevuto alcuni premi nell'ambito di rassegne teatrali dellacapitale venezuelana. Infine, a conclusione dell'evento, si e'svolta la conferenza "L'editoria italiana nell'era digitale".Parallelamente, per tutto il periodo della Settiman, ognimercoledi' l'Istituto ha proiettato un ciclo di film trattidalla letteratura italiana, come accompagnamento alle varieiniziative. vel.