Calcio: Marotta, "Tevez e Buffon a Juve finche' vogliono"

(AGI) - Milano, 27 feb. - "Il rapporto con Tevez e' ottimo, ilgiocatore si e' inserito dal primo giorno nella mentalita' chela Juve chiedeva lui, ha assorbito in pieno quello che e' lastoria, il palmares, il blasone, quello che la Juve volevaottenere. E' un grandissimo professionista, quando vorra'smettere di giocare nella Juve cercheremo di rispettarlo. Adoggi non ci sono questi presupposti e cercheremo di farlorimanere con noi il piu' a lungo possibile". Lo ha dettol'amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, ospitedi "Calciomarket" su Gazzetta Tv. Da Tevez a Buffon:"sostituirlo non

(AGI) - Milano, 27 feb. - "Il rapporto con Tevez e' ottimo, ilgiocatore si e' inserito dal primo giorno nella mentalita' chela Juve chiedeva lui, ha assorbito in pieno quello che e' lastoria, il palmares, il blasone, quello che la Juve volevaottenere. E' un grandissimo professionista, quando vorra'smettere di giocare nella Juve cercheremo di rispettarlo. Adoggi non ci sono questi presupposti e cercheremo di farlorimanere con noi il piu' a lungo possibile". Lo ha dettol'amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, ospitedi "Calciomarket" su Gazzetta Tv. Da Tevez a Buffon:"sostituirlo non e' assolutamente facile - ha detto Marotta -,ne nasce uno ogni 40-50 anni, e' insostituibile come Pirlo mapuo' ricoprire questo ruolo per altri anni". .