Bce: Draghi, utile una rete protezione per debito sovrano

(AGI) - Helsinki, 27 nov. - "Una forma di rete di protezioneper il debito sovrano potrebbe essere utile". Lo sostiene ilpresidente della Bce, Mario Draghi in un discorsoall'Universita' di Helsinki. "La carenza di riforme strutturali- dice Draghi - evoca lo spettro di divergenze permanenti imembri dell'area euro". "Pertanto poiche' questo minaccia lacoesione essenziale dell'Unione, rappresenta una conseguenzapotenzialmente dannosa per tutti i membri dell'Unione monetariaeuropea". "I paesi dell'Unione monetaria - aggiunge Draghi -devono investire di piu' in altri meccanismi per condividere icosti degli shock. Una qualche forma di condivisione dei rischi

(AGI) - Helsinki, 27 nov. - "Una forma di rete di protezioneper il debito sovrano potrebbe essere utile". Lo sostiene ilpresidente della Bce, Mario Draghi in un discorsoall'Universita' di Helsinki. "La carenza di riforme strutturali- dice Draghi - evoca lo spettro di divergenze permanenti imembri dell'area euro". "Pertanto poiche' questo minaccia lacoesione essenziale dell'Unione, rappresenta una conseguenzapotenzialmente dannosa per tutti i membri dell'Unione monetariaeuropea". "I paesi dell'Unione monetaria - aggiunge Draghi -devono investire di piu' in altri meccanismi per condividere icosti degli shock. Una qualche forma di condivisione dei rischie' essenziale per aiutare a ridurre i costi degli aggiustamentiper quei paesi ed evitare che le recessioni lascino feriteprofonde e permanenti". Pero questo, secondo Draghi "una formadi rete di protezione per il debito sovrano potrebbe essereutile". .