Baritoni italiani al concerto per esploratore Heyerdahl

(AGI) - Oslo, 1 ott. - Italia in campo nelle celebrazioni peril centenario della nascita dell'antropologo ed esploratorenorvegese Thor Heyerdahl: l'Istituto italiano di cultura diOslo, in collaborazione con il Thor Heyerdahl Institute, hainvitato i baritoni Massimiliano Vaipiano e Alessandro Mundulaal concerto tenuto dall'orchestra della regione di Vesfold, suaterra d'origine. Tra le figure norvegesi di maggior prestigionazionale e internazionale, Heyerdahl e' noto per le sueesplorazioni oceaniche e ricerche antrpologiche, in particolarel'attraversamento nel 1947 dell'Oceano Pacifico, dal Peru' aTahiti, su una zattera di legno primitiva Kon Tiki. Forti anchei legami con

(AGI) - Oslo, 1 ott. - Italia in campo nelle celebrazioni peril centenario della nascita dell'antropologo ed esploratorenorvegese Thor Heyerdahl: l'Istituto italiano di cultura diOslo, in collaborazione con il Thor Heyerdahl Institute, hainvitato i baritoni Massimiliano Vaipiano e Alessandro Mundulaal concerto tenuto dall'orchestra della regione di Vesfold, suaterra d'origine. Tra le figure norvegesi di maggior prestigionazionale e internazionale, Heyerdahl e' noto per le sueesplorazioni oceaniche e ricerche antrpologiche, in particolarel'attraversamento nel 1947 dell'Oceano Pacifico, dal Peru' aTahiti, su una zattera di legno primitiva Kon Tiki. Forti anchei legami con l'Italia: l'esploratore norvegese, nella secondaparte della sua vita, si trasferi' nel villaggio ligure diColla Micheri, frazione di Andora in provincia di Savona,promuovendo il restauro di gran parte dell'abitato attraversoantiche e tradizionali tecniche costruttive locali econtribuendo cosi' alla rinascita dall'abbandono di un preziosoborgo medievale. I rapporti tra Heyerdahl, la sua famiglia el'Italia sono stati mantenuti anche dopo la sua scomparsa nel2002, portando a un gemellaggio tra Larvik, sua citta' natale eAndora, e alla promozione di numerose iniziative culturalicomuni. (AGI).