A Londra "Libri d'Acqua" con supporto Marina Militare

(AGI) - Londra, 26 nov. - Sbarca questa sera a Londra "Librid'Acqua", il tour internazionale di una pubblicazione checelebra il forte legame fra letteratura e territorio e che hatrovato il supporto, fra gli altri, anche della MarinaMilitare, della Guardia Costiera italiana e delle capitaneriedi porto del Paese. Nato da un'idea di Vera Slepoj eorganizzato dall'associazione culturale Water's Friend, il tourletterario che pone l'acqua al centro delle relazioni traautori, libri e citta' sbarca cosi' fuori dai confini italianie arriva questa sera nella capitale britannica. Protagonistadella tappa nella biblioteca del Travellers Club,

(AGI) - Londra, 26 nov. - Sbarca questa sera a Londra "Librid'Acqua", il tour internazionale di una pubblicazione checelebra il forte legame fra letteratura e territorio e che hatrovato il supporto, fra gli altri, anche della MarinaMilitare, della Guardia Costiera italiana e delle capitaneriedi porto del Paese. Nato da un'idea di Vera Slepoj eorganizzato dall'associazione culturale Water's Friend, il tourletterario che pone l'acqua al centro delle relazioni traautori, libri e citta' sbarca cosi' fuori dai confini italianie arriva questa sera nella capitale britannica. Protagonistadella tappa nella biblioteca del Travellers Club, a pochi passida Buckingham Palace, Gian Arturo Ferrari sul tema "Il libro:il suo futuro tra conoscenza e nuovi linguaggi". Nel tour,autori e territorio sono legati da un immaginario "fil rouge",l'acqua, elemento naturale e fonte non solo di vita, ma anchedi cultura. Come ha fatto sapere l'associazione, "il tour ha ununico importante obiettivo: mettere al centro l'identita' diuna nazione come l'Italia, che si fa portavoce dellatrasversalita' della cultura nel mondo, creando una rete direlazioni tra autori, libri e citta', al fine di unificareidealmente un intero territorio, non solo nazionale ma ancheeuropeo ed extra-europeo". Londra e' stata scelta come primatappa internazionale non a caso, ha spiegato la psicologa epsicoterapeuta Slepoj: "Dopo il grande successo delle primetappe italiane, Libri d'Acqua acquista a tutti gli effetti unampio respiro internazionale, sbarcando sulle sponde delTamigi, a Londra". Gli appuntamenti internazionalicontinueranno anche nel 2015: a marzo ci saranno Gian ArturoFerrari e Andrea Vitali a Parigi; il tour letterario fara'tappa a maggio a Nuova Delhi e in Montenegro, a giugno inGrecia, e alla fine dell'anno prossimo a New York, ad Asuncionin Paraguay, in Argentina, in Ungheria e di nuovo in India aCalcutta. .