'Portrait' di Graziella Vigo per la prima volta a Malta

(AGI) - La Valletta, 23 giu. - Una carrellata di volti hannofatto la loro comparsa nel salone dell'Istituto italiano dicultura di La Valletta che ospita la mostra "Portrait" dellafotografa Graziella Vigo. L'esposizione, per la prima volta aMalta, presenta i tanti personaggi ritratti dall'artistaitaliana, descritta come una signora dall'aria timida ecuriosa, sempre vestita di bianco, una macchina fotografica inmano, che si avvicina al grande regista, all'attore di fama, alpittore severo, allo stilista che e' stato fotografato millevolte e riesce a 'catturarli', con una forza gentile enascosta, una determinazione serena, una semplicita'

(AGI) - La Valletta, 23 giu. - Una carrellata di volti hannofatto la loro comparsa nel salone dell'Istituto italiano dicultura di La Valletta che ospita la mostra "Portrait" dellafotografa Graziella Vigo. L'esposizione, per la prima volta aMalta, presenta i tanti personaggi ritratti dall'artistaitaliana, descritta come una signora dall'aria timida ecuriosa, sempre vestita di bianco, una macchina fotografica inmano, che si avvicina al grande regista, all'attore di fama, alpittore severo, allo stilista che e' stato fotografato millevolte e riesce a 'catturarli', con una forza gentile enascosta, una determinazione serena, una semplicita' eun'immensa passione nascosta che e' il segno della sua vita. Lamostra, patrocinata dall'ambasciata italiana, ha riscossosempre grandissimo successo, dal Museo della Permanente allaGalleria di Arte Moderna di Milano, fino agli Stati Uniti. LaVigo, nata a Milano, studi a Ginevra, e' giornalistaprofessionista, fashion editor presso l'editore Rizzoli perdieci anni e poi fotografa indipendente per sempre.Specializzatasi nella fotografia di moda a New York, e poi nelritratto in bianco e nero con Robert Mapplethorpe, quandorientra a Milano apre il suo studio fotografico, continuando acollaborare con numerose testate nazionali ed internazionali. .