World Communication Forum: a Roma dal 3 al 5 giugno

(AGI) - Roma - Si terra' dal 3 al 5 giugno, aCinecitta', il World Communication Forum, il piu' grande eventodella comunicazione  

(AGI) - Roma, 28 mag - Si terra' dal 3 al 5 giugno, aCinecitta', il World Communication Forum, il piu' grande eventodella comunicazione in Italia. Un laboratorio di idee cheracchiudera' tre eventi: il Forum della Comunicazione, che siterra' il 3 giugno, il Forum dell'Event Industry, il 4 giugno einfine il Forum dell'Innovazione sostenibile chiudera' lakermesse romana il 5 giugno. Tre appuntamenti uniti da un unicofilo conduttore: "Torniamo a immaginare" . Il Forum della Comunicazione si aprira' con lapresentazione del sondaggio sul tema della comunicazioneeseguito dall'Istituto Piepoli su un campione di 502 casirappresentativo della popolazione italiana dai 18 anni in su,da cui emerge che per il 73% del campione la comunicazione e'la chiave strategica di ripresa dell'economia. Dato moltointeressante, anche se in leggera diminuzione rispetto adaprile 2014 che registrava un 86%. Il sondaggio conferma illento avvicinamento (ma inesorabile?) avvicinamento del weballa tv nelle preferenze dei canali utilizzati dagli italianiper acquisire informazioni dalle aziende. Dal sondaggio emergeanche che il lavoro e' ritenuta la prima parola chiave di cuila comunicazione si deve occupare e di lavoro e valore del madein Italy quale chiave di crescita si parlera' al Forum con lapresenza di Cesare Damiano, Presidente della Commissione Lavorodella Camera dei Deputati e dirigenti di aziende cherappresentanto il successo italiano nel mondo. Questi e altridati faranno da linee guida ai diversi "tavoli" di discussionedel Forum. Il Forum dell'Event Industry, nella seconda giornata,prevede una finestra sull'evento dell'anno: Expo Milano 2015.Tra i lavori di apertura ci sara' infatti l'intervento diAlfredo Accatino, Direttore Creativo di FilmMaster Event, unodei realizzatori dell'evento di apertura di Expo. Il tema guida del Forum dell'Innovazione sostenibile inprogramma il 5 giugno sara' il rapporto tra crescita ebenessere e si analizzeranno casi concreti e testimonianze diaziende che hanno fatto, dell'innovazione e dellasotenibilita', il proprio punto di forza per aumentare lacompettitivita' e la brand awareness. Nella sessione diapertura si affrontera' l'argomento in modo pragmatico,partendo dal PIL per affrontare i diversi Kpi che le aziendeutilizzano per misurare effettivamente la loro sostenibilita'globale. Tra i diveresi altri interventi si segnala quello diMarco Astorri, amministratore delegato di Bio-On, chepresentera' il biopolimero, la plastica naturale prodotta dagliscarti degli zuccherifici e senza petrolio e in grado disciogliersi nell'acqua in un termine programmabile. Comunicazione, innovazione e networking saranno dunque iveri protagonisti della tre giorni. Un momento di confronto edi progettazione del futuro delle aziende italiane, durante ilquale manager e professionisti presenteranno i propri progettiin un contesto esclusivo. Una vera "maratona", che per la primavolta ospitera' l'evento " le notti della comunicazione " nelleserate del 3 e del 5 giugno presso lo storico Caffe' diCinecitta'. La sera del 4 giugno e' previsto l'esclusivo Gala':nel famoso set dell'antica Roma negli Studios di Cinecitta'anche la musica sara' protagonista, interpretando in modooriginale i temi dell'evento. In occasione del World Communication Forum, Art forCommunication, societa' che realizza progetti d'artefinalizzati alla comunicazione d'impresa, ha ideato unintervento "site specific" grazie alla creativita' dell'artistaDaniele Spano'. La sua installazione multimediale, Touche',trasforma un luogo di passaggio di Cinecitta' Studios in unluogo in cui "vivere" il tema del Forum attraversoun'esperienza sensoriale. L'installazione sara' esplorata dalradio-walkshow "lo Sciame Intelligente", che si svolgera' siail 3 sia il 4 giugno alle ore 18, in una conversazione nomadeche trattera' della progettualita' artistica e creativanell'ambito della comunicazione d'impresa. Per vivere appieno l'esperienza dei principali eventilegati al Forum e' possibile scaricare l'app di Comunicazioneitaliana per iscriversi agli appuntamenti, entrare in relazionee interagire con gli oltre 18mila partecipanti, scambiareesperienze e accedere a contenuti interattivi esclusivi. Fabrizio Cataldi, fondatore di Comunicazione Italianacommenta: "La comunicazione e' il motore di rilanciodell'economia italiana. Per questo il World Communication Forumvuole essere un percorso di condivisione e coinvolgimento perla ricerca e l'elaborazione di nuove strategie. Manager eprofessionisti si confronteranno su temi reali e su visionistrategiche del futuro. Saranno presentate novita' e tendenze esara' messa in luce soprattutto l'innovazione, declinata intutti gli ambiti d'interesse del mondo della comunicazioned'impresa". (AGI).