WEC 2010: A MONTREAL RELAZIONE SUI GAS SCISTI

(AGI) - Roma, 4 ago. - Il gas da scisti bituminosi (nonconvenzionale) sara' al centro di un apposito 'report' al WEC2010 di Montreal (12-16 settembre). Sulla base del WEC Surveyof Energy Resources e altre fonti, infatti, un gruppo ad hoc diesperti sotto la guida di Rich Davis della RTI Internationaldagli Stati Uniti, ha messo a punto il rapporto 2010 sul gas dascisti bituminosi, ovvero quei sedimenti ricchi di bitume dacui e' possibile estrarre gasLa relazione - che sara' a disposizione di tutti i partecipantidel World Energy Congress a Montreal - esamina

(AGI) - Roma, 4 ago. - Il gas da scisti bituminosi (nonconvenzionale) sara' al centro di un apposito 'report' al WEC2010 di Montreal (12-16 settembre). Sulla base del WEC Surveyof Energy Resources e altre fonti, infatti, un gruppo ad hoc diesperti sotto la guida di Rich Davis della RTI Internationaldagli Stati Uniti, ha messo a punto il rapporto 2010 sul gas dascisti bituminosi, ovvero quei sedimenti ricchi di bitume dacui e' possibile estrarre gasLa relazione - che sara' a disposizione di tutti i partecipantidel World Energy Congress a Montreal - esamina lo stato attualedelle valutazioni piu' attuali sulle riserve di gas scisto intutto il mondo, la loro disponibilita' e il costo delletecniche di esplorazione del gas scisti e le implicazionistrategiche che tale gas puo' avere per la geopolitica e ilfuturo sviluppo del settore energetico. Le nuove tecniche estrattive da questi sedimenti, infatti,potrebbero determinare un notevole impatto sui mercati globalie sulla politica energetica mondiale. Non e' tuttavia semplicecapire l'impatto di tutta la produzione e l'utilizzazione digas da scisto bituominoso sulle tradizionali fonti di gasnaturale. Tenuto conto del fatto che vi sono ancora notevoliriserve di gas convenzionale in tutto il mondo, non sembra cipossano essere incentivi sufficienti per finanziare su unascala dimensionale necessaria, grandi progetti di ricerca esviluppo mirati allo sviluppo di tecnologie di produzione digas non convenzionale. L'interrogativo, cioe', e' quanta'energia' e' necessaria per produrre gas nonconvenzionale.(AGI)Red