REGIONS FORUM: WORKSHOP SU RICERCA, ACQUA E LOTTA A TUMORI

(AGI) - Milano, 28 set. - Mobilita' dei ricercatori perl'innovazione, risorse idriche, cura dei tumori e biobanche.Questi i temi sui quali si concentrano i tre workshop inprogramma, giovedi' 29, al World Regions Forum, in corso alCentro Congressi della Fiera di Milano. Il primo tavolo, in programma per la mattina, affronta laquestione della mobilita' di studenti e ricercatori, idee edesperienze, essenziale per lo sviluppo delle regioni e quindidell'economia globale. Obiettivo delle regioni partner e' losviluppo di un network che faciliti la mobilita' del capitaleumano e promuova accordi tra le varie universita' e

(AGI) - Milano, 28 set. - Mobilita' dei ricercatori perl'innovazione, risorse idriche, cura dei tumori e biobanche.Questi i temi sui quali si concentrano i tre workshop inprogramma, giovedi' 29, al World Regions Forum, in corso alCentro Congressi della Fiera di Milano. Il primo tavolo, in programma per la mattina, affronta laquestione della mobilita' di studenti e ricercatori, idee edesperienze, essenziale per lo sviluppo delle regioni e quindidell'economia globale. Obiettivo delle regioni partner e' losviluppo di un network che faciliti la mobilita' del capitaleumano e promuova accordi tra le varie universita' e lacreazione di consorzi universitari attraverso i qualipartecipare anche a bandi congiunti relativi ai progetti diricerca e di formazione. Scopo del secondo workshop, previsto - come il terzo - nelpomeriggio, e' invece la costruzione di una rete tematica suimodelli di governance per la protezione e l'utilizzo dellerisorse idriche, da considerarsi come priorita' politica: sicondivideranno informazioni e modelli di management delleacque, nella prospettiva di sottoscrivere un 'water pact' trale regioni partner del Wrf. L'obiettivo del workshop su cura dei tumori e biobanche e'infine quello di arrivare alla sottoscrizione di un memorandumche stabilisca una cornice di collaborazione tra regionipartner per sviluppare attivita' congiunte volte a trattarel'emergenza tumori. Domani inizieranno inoltre gli incontri tra Formigoni e ileader delle delegazioni intervenute al Forum, che comincerannoalle 11 con il colloquio con la premier del Gauteng, NomvulaMokonyane per proseguire fino al pomeriggio di venerdi'. (AGI)Rme