VENEZIA CINEMA: TARANTINO IL PIU' APPLAUDITO IN PASSERELLA

(AGI) - Venezia, 11 set. - Non c'e' dubbio: la vera 'star'della 67. Mostra del Cinema di Venezia e' il presidente dellagiuria principale, il regista italo-americano QuentinTarantino. Anche sull'ultima passerella, quella della cerimoniadi premiazione, e' soprattutto lui che reclamano a gran voce ifotografi (ma quante migliaia di scatti avra' avuto in questiundici giorni?), e' lui il piu' invocato per gli autografianche dal pubblico in attesa delle star oltre il tappeto rosso.Nessun ministro e' arrivato per la serata conclusiva, ci sonopero' i sottosegretari Francesco Giro e Salvatore Nastasi.L'abbigliamento piu' "anomalo" su

(AGI) - Venezia, 11 set. - Non c'e' dubbio: la vera 'star'della 67. Mostra del Cinema di Venezia e' il presidente dellagiuria principale, il regista italo-americano QuentinTarantino. Anche sull'ultima passerella, quella della cerimoniadi premiazione, e' soprattutto lui che reclamano a gran voce ifotografi (ma quante migliaia di scatti avra' avuto in questiundici giorni?), e' lui il piu' invocato per gli autografianche dal pubblico in attesa delle star oltre il tappeto rosso.Nessun ministro e' arrivato per la serata conclusiva, ci sonopero' i sottosegretari Francesco Giro e Salvatore Nastasi.L'abbigliamento piu' "anomalo" su un tappeto di abiti lunghi etacchi a spillo e' quello scelto dalla regista Sofia Coppola,in top e gonna al ginocchio a doppio palloncino in variegradazioni di verde, su sandali a zeppa di media altezza. Lapiu' elegante, in gonna a tubino nero e camicia bianca, e'l'attrice Ariane Labed. Il meno elegante e' Fabio Testi, incompleto crema con scarpe da ginnastica nero e oro. La madrinadi Venezia 67, Isabella Ragonese, indossa invece un abito lungoa voilant nero firmato Furlanetto. (AGI)Cli/Ve