SATIRA DI LUCA E PAOLO PUNGE SANTORO E SAVIANO

(AGI) - Sanremo, 16 feb. - Quasi come fosse scattata una sortadi 'par condicio', questa sera il duo Luca Bizzarri-PaoloKessisoglu ha puntatao su altri 'bersagli' per fare satira.Anche se per la verita' Gianfranco Fini e' stato chiamato incausa anche questa sera. Cosi', ecco i bersagli MicheleSantoro, Roberto Saviano, Luca Cordero di Montezemolo, conBizzarri nel tentativo di 'spingere' invece su Berlusconi eKessisoglu che, al contrario, faceva di volta in volta i nomidegli altri quando si trattava di definire il personaggio alquale appunto Luca voleva arrivare. Del conduttore di'Annozero' Paolo ha imitato

SATIRA DI LUCA E PAOLO PUNGE SANTORO E SAVIANO

(AGI) - Sanremo, 16 feb. - Quasi come fosse scattata una sortadi 'par condicio', questa sera il duo Luca Bizzarri-PaoloKessisoglu ha puntatao su altri 'bersagli' per fare satira.Anche se per la verita' Gianfranco Fini e' stato chiamato incausa anche questa sera. Cosi', ecco i bersagli MicheleSantoro, Roberto Saviano, Luca Cordero di Montezemolo, conBizzarri nel tentativo di 'spingere' invece su Berlusconi eKessisoglu che, al contrario, faceva di volta in volta i nomidegli altri quando si trattava di definire il personaggio alquale appunto Luca voleva arrivare. Del conduttore di'Annozero' Paolo ha imitato alcuni modi di dire: "non sappiamose andremo in onda la prossima settimana, non sappiamo sepotremo parlare ancora", per concludere "Ah Santoro, sono 15anni che vai in onda! poi mette la bionda li', mentre SandroRuotolo lo manda nelle miniere a spaccare le pietre con iminatori e a farsi un c...".

Quanto a Saviano, mentre Luca hasostenuto che e' bravo, "ha il coraggio di dire le cose comestanno", Paolo ha replicato "si', e' vero, ma ci mette delleore", e ha fatto degli esempi: "In Campania...", lunga pausa,"c'e' la camorra"; "alla Juve....", lunga pausa, "ci danno irigori"; "ai posteggi dove sono fuori i camion...", lungapausa, "si mangia bene". Poi e' stata la volta del presidentedella Ferrari: secondo Paolo, "da' solo l'appoggio esterno. Nonentro in politica, anzi forse si'; anzi forse no. Tutto dentroo tutto fuori, altro che appoggio esterno...".

Quanto alpresidente della Camera, ecco Paolo dire che "Gianfranco Finisi e' rintronato" da quando la sua vita privata e' cambiata, lasua compagna "e' arrivata con il pullman, ci credo poi la casadi Montecarlo...non ci stavano piu', sono arrivati in 57...".Infine l'ultimo personaggio era Papa Ratzinger, ma e' statosolo accennato da Paolo, perche' Luca l'ha trascinato via. .