MOGOL, GIANNI BELLA IERI ERA IN CITTA', SUA RISATA C'E'

(AGI) - Sanremo, 18 fen. - Gianni Bella ieri era a Sanremo, nonin sala all'Ariston, ma in citta', da dove poi e' ripartitoperche' l'emozione era troppo forte. Lo ha svelato GiulioRapetti, in arte Mogol, durante il 'Sanremo question time' cuiprende parte con Gianni Morandi e il direttore artisticoGianmarco Mazzi e il direttore di Raiuno Mauro Mazza. GianniBella e Mogol sono gli autori di "Rinascimento", la canzone cheieri Gianni Morandi ha cantato -commuovendosi e raccogliendouna standing ovation- nella serata celebrativa dei 150 annidell'Unita' d'Italia. Mogol ha riferito che la parte destra delcervello di Gianni Bella, colpito da un ictus nel gennaio di unanno fa, "e' salva, puo' comporre nel momento in cui riesce acomunicare, la sua risata c'e'". E poi -ha aggiunto concommozione- "ricomincia a contare fino a dieci, l'ho sentito altelefono e ha cominciato a contare: uno, due, tre...fino a 10.Ho pianto di gioia per questo. Lui e' un grandissimo artista,un grandissimo musicista che spesso in Italia e' ricordato comeil fratello di Marcella Bella, ma penso che Marcella sia lasorella di Gianni Bella". (AGI)

MOGOL, GIANNI BELLA IERI ERA IN CITTA', SUA RISATA C'E'

(AGI) - Sanremo, 18 fen. - Gianni Bella ieri era a Sanremo, nonin sala all'Ariston, ma in citta', da dove poi e' ripartitoperche' l'emozione era troppo forte. Lo ha svelato GiulioRapetti, in arte Mogol, durante il 'Sanremo question time' cuiprende parte con Gianni Morandi e il direttore artisticoGianmarco Mazzi e il direttore di Raiuno Mauro Mazza. GianniBella e Mogol sono gli autori di "Rinascimento", la canzone cheieri Gianni Morandi ha cantato -commuovendosi e raccogliendouna standing ovation- nella serata celebrativa dei 150 annidell'Unita' d'Italia. Mogol ha riferito che la parte destra delcervello di Gianni Bella, colpito da un ictus nel gennaio di unanno fa, "e' salva, puo' comporre nel momento in cui riesce acomunicare, la sua risata c'e'". E poi -ha aggiunto concommozione- "ricomincia a contare fino a dieci, l'ho sentito altelefono e ha cominciato a contare: uno, due, tre...fino a 10.Ho pianto di gioia per questo. Lui e' un grandissimo artista,un grandissimo musicista che spesso in Italia e' ricordato comeil fratello di Marcella Bella, ma penso che Marcella sia lasorella di Gianni Bella". (AGI)