MICAELA, ARISTON PUNTO D'AVVIO PER MIO PROGETTO

(AGI) - Sanremo, 18 feb. - Il teatro Ariston, il Festival diSanremo come "punto d'avvio per il mio progetto artistico",comunque vada stasera la finale nella categoria Giovani. Cosi'Micaela, 17 anni, in conferenza stampa, dopo aver superato ierila selezione e aver conquistato l'acesso alla finale con ilbrano "Fuoco e cenere". Stasera nell'ultimo rush se la vedra'con Amade', Serena Abrami e Raphael Gualazzi. Per il fatto chesia minorenne, Micaela ieri sera ha "rischiato" di non potercantare in diretta televisiva, la mezzanotte si avvicinava eoltre quell'orario i minori non possono esibirsi in tv. Invece

MICAELA, ARISTON PUNTO D'AVVIO PER MIO PROGETTO

(AGI) - Sanremo, 18 feb. - Il teatro Ariston, il Festival diSanremo come "punto d'avvio per il mio progetto artistico",comunque vada stasera la finale nella categoria Giovani. Cosi'Micaela, 17 anni, in conferenza stampa, dopo aver superato ierila selezione e aver conquistato l'acesso alla finale con ilbrano "Fuoco e cenere". Stasera nell'ultimo rush se la vedra'con Amade', Serena Abrami e Raphael Gualazzi. Per il fatto chesia minorenne, Micaela ieri sera ha "rischiato" di non potercantare in diretta televisiva, la mezzanotte si avvicinava eoltre quell'orario i minori non possono esibirsi in tv. Invece"ce l'abbiamo fatta, c'e' stato un cambio di scaletta ed hopotuto esibirmi. C'era si' tensione ma non ho mai guardatol'orologio, ero carica e volevo salire sul palco in manierapositiva, come penso di aver fatto". A Micaela piacciono tuttii generi musicali, "anche se nel cantare faccio il popmelodico". Quanto ai talent show, "sono importanti perche'danno la possibilita' e la visibilita' ai ragazzi. Li seguomolto e cerco di imparare qualcosa". .