MERCATO INTERNAZIONALE PREMIA RAITRADE

(AGI) - Roma, 1 nov. - C'e' grande interesse intorno al cinemaitaliano e la conferma di una netta ripresa e' data dallerichieste arrivate a Rai Trade in occasione di 'Businessstreet', la sezione della Festa del Cinema di Roma dedicata aibuyers ed ai broadcaster. Rai Trade ha avviato trattative con distributori di Spagna,Germania, Inghilterra, Brasile e Corea per 'Io sto con te', ilfilm su Maria e Gesu' di Guido Chiesa girato in Tunisia cheverra' proposto all'Auditorium mercoledi' prossimo. 'Lascomparsa di Pato', invece, verra' proiettata in Australia e,probabilmente, in Svezia e Giappone anche

MERCATO INTERNAZIONALE PREMIA RAITRADE

(AGI) - Roma, 1 nov. - C'e' grande interesse intorno al cinemaitaliano e la conferma di una netta ripresa e' data dallerichieste arrivate a Rai Trade in occasione di 'Businessstreet', la sezione della Festa del Cinema di Roma dedicata aibuyers ed ai broadcaster. Rai Trade ha avviato trattative con distributori di Spagna,Germania, Inghilterra, Brasile e Corea per 'Io sto con te', ilfilm su Maria e Gesu' di Guido Chiesa girato in Tunisia cheverra' proposto all'Auditorium mercoledi' prossimo. 'Lascomparsa di Pato', invece, verra' proiettata in Australia e,probabilmente, in Svezia e Giappone anche grazie allapopolarita' di Andrea Camilleri, 'padre' del CommissarioMontalbano. "Business Street, il mercato del cinema alla festa delcinema di Roma - spiega Carlo Nardello, Amministratore Delegatodi Rai Trade - , e' cresciuto molto bene in questi primi 5anni. E' stata data a tutti noi distributori una opportunita'per incrementare le vendite dei titoli del nostro listino.Insieme con i miei colleghi abbiamo discusso in questi giornicon Roberto Ciccuto e Diamara Parodi Delfino ed abbiamocompreso che ci sono le potenzialita' per un ulterioresviluppo. Come Rai Trade abbiamo collaborato sin dall'inizio ela sinergia sembra stia funzionando. In termini di date dellamanifestazione dovremmo riflettere per conciliarle conl'American Film Market. La importante presenza di buyers, ancheamericani, ci dice che e' stata aperta una importante brecciache va consolidata. Abbiamo infatti registrato unadisponibilita' al cambiamento ed alla scelta di Roma quale"piazza" commerciale ma necessitano ora certezze diprogrammazione e scelte chiare per il futuro". Tra i film che Rai Trade ha continuato a proporre almercato spicca 'Gorbaciof' di Stefano Incerti. La pellicola conTony Servillo verra' proiettata anche in Spagna e Scandinaviamentre forte e' l'interesse dei distributori tedeschi con cuile trattative sono quasi arrivate a conclusione. A Business street Rai Trade ha proposto anche 'IMalavoglia', 'Amore buio', 'Le cose che restano', Noicredevamo', 'Una sconfinata giovinezza', 'Il primo incarico' e,a partire dal 7 novembre, sara' a Los Angeles dove portera' 'IMalavoglia di Scimeca', 'Amore Buio' di Antonio Capuano e ildocumentario 'Flajano' presentato a Venezia. "Mettiamo adisposizione del mondo dell'audiovisivo italiano una importanterete di agenti capaci di dialogare con i distributori e buyersinternazionali. Siamo presenti in Inghilterra, Francia, Spagna,Russia, Giappone, Corea, Stati Uniti e America Latina e questoci permette di concentrare i film italiani sotto una unicadistribuzione con una mission chiara: promuovere il nostrocinema". (AGI).