LUCA-PAOLO, NO MITIGARE GRAVI FATTI PAESE

(AGI) - Sanremo, 16 feb. - Quello che sta accadendo nel Paese"e' grave, e pensare di dire le cose in maniera edulcorata soloperche' il Festival e' ritenuto evento nazionalpopolare non vabene. Le cose vanno invece dette cosi' come stanno, e ci stabene anche qualche parolaccia...". E' la risposta venuta daLuca Bizzarri e Paolo Kessisoglu in conferenza stampa aproposito del loro intervento satirico di ieri sera,bersagliando Berlusconi e Fini, ovvero le vicendeextrapolitiche dei due leader, con la canzone "Ti sputtanero'".I due hanno anzi precisato che "non era satira ma soloesposizione di

LUCA-PAOLO, NO MITIGARE GRAVI FATTI PAESE

(AGI) - Sanremo, 16 feb. - Quello che sta accadendo nel Paese"e' grave, e pensare di dire le cose in maniera edulcorata soloperche' il Festival e' ritenuto evento nazionalpopolare non vabene. Le cose vanno invece dette cosi' come stanno, e ci stabene anche qualche parolaccia...". E' la risposta venuta daLuca Bizzarri e Paolo Kessisoglu in conferenza stampa aproposito del loro intervento satirico di ieri sera,bersagliando Berlusconi e Fini, ovvero le vicendeextrapolitiche dei due leader, con la canzone "Ti sputtanero'".I due hanno anzi precisato che "non era satira ma soloesposizione di fatti che stanno accadendo". "Certo - ha quindisottolineato Paolo - la parola 6 aprile era un po' pesante...",riferimento ironico al fatto che per quel giorno il Gip diMilano ha fissatom il giudizio immediato in aula perBerlusconi. I due hanno tenuto poi a dire che "abbiamo spazioqui senza problemi, come pure l'abbiamo a Le Iene, dove anzifacciamo cose ancor piu' forti di quella che abbiamo fatto ierisera. E dobbiamo dire che quella di ieri a noi sembravaall'acqua di rosa, una vera canzone sanremese...Si vede che nonabbiamo esperienza di canzoni". (AGI)