LA REGIONE SICILIANA PRESENTE CON TRE FILM

(AGI) - Palermo, 30 ago. - Sara' l'assessorato al Turismo eSpettacolo a coordinare la presenza della Regione siciliana -che vedra' la partecipazione anche della Sicilia FilmCommission e di Cinesicilia - alla 67esima MostraInternazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, che siaprira' mercoledi' prossimo. "La Sicilia - ha detto NinoStrano, assessore al Turismo e Spettacolo - punta molto sullapromozione cinematografica". La presenza della Sicilia alfestival di Venezia e' confermata dal sostegno a tre filmufficialmente in programmazione nella rassegna e girati inSicilia: 'Malavoglia' di Pasquale Scimeca, 'I baci mai dati' diRoberta Torre e

(AGI) - Palermo, 30 ago. - Sara' l'assessorato al Turismo eSpettacolo a coordinare la presenza della Regione siciliana -che vedra' la partecipazione anche della Sicilia FilmCommission e di Cinesicilia - alla 67esima MostraInternazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, che siaprira' mercoledi' prossimo. "La Sicilia - ha detto NinoStrano, assessore al Turismo e Spettacolo - punta molto sullapromozione cinematografica". La presenza della Sicilia alfestival di Venezia e' confermata dal sostegno a tre filmufficialmente in programmazione nella rassegna e girati inSicilia: 'Malavoglia' di Pasquale Scimeca, 'I baci mai dati' diRoberta Torre e 'Fughe e approdi' di Giovanna Taviani. "Opereche riteniamo possano rinverdire il successo ottenuto da nostreprecedenti coproduzioni come 'La siciliana ribelle' di Amenta e'Baaria' di Tornatore", ha aggiunto Strano. Venerdi' 3settembre, alle 11 Strano partecipera' alla conferenza stampadi presentazione del 75esimo anniversario del Centrosperimentale di Cinematografia (che ha una sezione a Palermo) eanche alla presentazione alla stampa del film di GiovannaTaviani "Fughe e Approdi", girato nelle Eolie e in gran parterecitato in siciliano. Sabato 4 l'assessore, il presidente diCinesicilia, Davide Rampello, e il dirigente della Sicilia FilmCommission, Pietro Di Miceli, nell'ambito delle "Giornate degliautori" presenteranno le nuove iniziative in cantiere. "Ilprimo luglio - ha aggiunto Strano - e' entrato in vigore uncomplessivo riassetto della promozione cinematografica dellaRegione, con una ritrovata sinergia tra la nuova Filmcommission e Cinesicilia, la nostra societa' in house, persostenere produzioni di qualita' realizzate in Sicilia eapprezzate anche sul mercato internazionale. Saranno presenti itre registi - ha continuato Strano - e spero anche la madrinadel Festival, la nostra Isabella Ragonese. Ci saranno anche iragazzi di Addio Pizzo, che offriranno prodotti tipiciregionali provenienti da terreni confiscati alla mafia, perche'vogliamo anche raccontare l'altra Sicilia, quella dellalegalita' e dell'impegno civile". Sempre sabato, alle 16, nellospazio "Cinecitta' Luce", Strano partecipera' allapresentazione dell'edizione 2011 del festival eoliano "Un maredi cinema", con il direttore della manifestazione GiuseppeMinisteri, Paolo Del Brocco di RaiCinema e Luciano Sovena diCinecitta'Luce. (AGI)Mrg