GOLINO, PROTESTA DI CINEMA E SCUOLA SONO 'PARENTI'

(AGI) - Roma, 29 ott. - "La protesta di ieri del mondo delcinema, con l'occupazione del red carpet, e quella di oggi delmondo della scuola si avvicinano, sono 'parenti'". Lo ha dettoValeria Golino, protagonista di "La scuola e' finita" diValerio Jalongo, primo film italiano in concorso al festivalinternazionale di Roma. L'attrice, che interpreta unaprofessoressa al liceo Pestalozzi di Roma, risponde a chi lechiede se si possano avvicinare le due manifestazioni diprotesta. "Fanno parte dello stesso malessere - spiegal'attrice - di uno stato di cose che va avanti da troppo tempo.Ovviamente

GOLINO, PROTESTA DI CINEMA E SCUOLA SONO 'PARENTI'
(AGI) - Roma, 29 ott. - "La protesta di ieri del mondo delcinema, con l'occupazione del red carpet, e quella di oggi delmondo della scuola si avvicinano, sono 'parenti'". Lo ha dettoValeria Golino, protagonista di "La scuola e' finita" diValerio Jalongo, primo film italiano in concorso al festivalinternazionale di Roma. L'attrice, che interpreta unaprofessoressa al liceo Pestalozzi di Roma, risponde a chi lechiede se si possano avvicinare le due manifestazioni diprotesta. "Fanno parte dello stesso malessere - spiegal'attrice - di uno stato di cose che va avanti da troppo tempo.Ovviamente - conclude Golino - le due proteste sono 'parenti'perche' entrambe riguardano il trattamento che sta subendo lacultura". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it