DOMANI PROIEZIONE DI 'CARLOS' DI ASSAYAS

(AGI) - Roma, 3 nov. - Domani alle 14 sara' proiettato nellaSalacinema Lotto il film 'Carlos' di Olivier Assayas. Laproiezione, ad ingresso gratuito, arriva due giorni dopo quellaufficiale annullata perche' la copia giunta dalla Francia erafallata. 'Carlos' e' il ritratto del leggendario Carlos (EdgarRamirez), venezuelano rivoluzionario di professione, al centrodella storia del terrorismo internazionale negli anni '70 e'80. Allo stesso tempo estremista di sinistra e mercenarioopportunista al soldo dei servizi segreti delle potenze delMedio Oriente, ha fondato un'organizzazione, al di la' dellacortina di ferro. Il film e' la storia di

DOMANI PROIEZIONE DI 'CARLOS' DI ASSAYAS

(AGI) - Roma, 3 nov. - Domani alle 14 sara' proiettato nellaSalacinema Lotto il film 'Carlos' di Olivier Assayas. Laproiezione, ad ingresso gratuito, arriva due giorni dopo quellaufficiale annullata perche' la copia giunta dalla Francia erafallata. 'Carlos' e' il ritratto del leggendario Carlos (EdgarRamirez), venezuelano rivoluzionario di professione, al centrodella storia del terrorismo internazionale negli anni '70 e'80. Allo stesso tempo estremista di sinistra e mercenarioopportunista al soldo dei servizi segreti delle potenze delMedio Oriente, ha fondato un'organizzazione, al di la' dellacortina di ferro. Il film e' la storia di un rivoluzionariointernazionalista, manipolatore e manipolato, trasportato dalflusso della storia della sua epoca e dai suoi eccessi. Assayasne segue la parabola fino alla fine della strada, quando ilgoverno islamico del Sudan decide, dopo averlo protetto, diconsegnarlo ai francesi. Carattere contraddittorio, violentocome l'epoca che ha incarnato, Carlos detto lo Sciacallo, oggidetenuto con il suo vero nome Ilich Ramirez Sanchez, e' statouna pop star del terrorismo, bruciato dal desiderio di soldi edi fama mediatica. Il film, mirabilmente sospeso tradocumentario e film in costume, ci restituisce il colore, ilgusto, la sensibilita' eccitata di quegli anni, con ilplusvalore del corpo protervo e camaleontico di Edgar Ramirez,magnifico protagonista. (AGI)Cau