Asem: Indonesia terra di pmi, ma difficolta' accesso a credito

(AGI) - Roma, 29 ott. - Indonesia terra di piccole e medieimprese, dove "oltre il 99% delle imprese sono micro o medie e hanno grandi difficolta' ad accedere agli strumenti tradizionali di finanziamento". La grande sfida del governoindonesiano e' stata illustrata dal viceministro per gliAffari economici con delega all'economia creativa, RudySalahuddi, ospite dell'Asia Europe Meeting (ASEM) dedicatoall'accesso al credito per le PMI in Asia ed Europa che si e'svolto oggi alla Farnesina. "Per migliorare le proprieperformance ed essere competitive - ha spiegato Salahuddin - le micro, piccole e medie imprese indonesiane devono avere

(AGI) - Roma, 29 ott. - Indonesia terra di piccole e medieimprese, dove "oltre il 99% delle imprese sono micro o medie e hanno grandi difficolta' ad accedere agli strumenti tradizionali di finanziamento". La grande sfida del governoindonesiano e' stata illustrata dal viceministro per gliAffari economici con delega all'economia creativa, RudySalahuddi, ospite dell'Asia Europe Meeting (ASEM) dedicatoall'accesso al credito per le PMI in Asia ed Europa che si e'svolto oggi alla Farnesina. "Per migliorare le proprieperformance ed essere competitive - ha spiegato Salahuddin - le micro, piccole e medie imprese indonesiane devono averemaggior accesso al credito, ma in Indonesia solo il 25% dellebanche danno prestiti alle imprese e l'accesso a fonti finanziarie non bancarie e' ancora scarso". Tra le ragioni diquesta difficolta', comune a molti paesi della regione,troviamo, ha detto il rappresentante di governo, "la mancanza di informazione, il fatto che le risorse umane non sonosufficientemente qualificate, e la difficolta' per le banchedi avere dati sufficienti per valutare quanto un prestito siarischioso. Stiamo quindi sviluppando programmi di garanzia delcredito a supporto delle imprese e strumenti per incoraggiarel'accesso a programmi alternativi come il venture capital o ilcrowd funding". Obiettivo del seminario, co-sponsorizzato da Cina,Indonesia e Filippine, organizzato dal ministero degli AffariEsteri, Banca d'Italia e Istituto Affari Internazionali,nell'ambito del programma del Festival della Diplomazia, e'quello di favorire il confronto tra paesi europei e asiaticisul tema dell'accesso al credito per le PMI. (AGI).