Asem: focus su Pmi Asia-Europa "strumento riduzione poverta'"

(AGI) - Roma, 29 ott. - Come stimolare nuove forme diinvestimento per le PMI in Asia e in Europa? A questa domandacerca di rispondere il seminario dell'Asia-Europe Meeting(ASEM) in corso oggi e domani alla Farnesina e inserito nelprogramma del Festival della Diplomazia, partendo dall'assuntoche, come spiega il vicepresidente dell'Istituto AffariInternazionali ed ex Ministro dell'Economia, FabrizioSaccomanni "c'e' moltissima liquidita' nel mondo, ma non e'facile far si' che vada laddove ce ne e' bisogno, cioe' versole PMI, le infrastrutture e la connettivita'". "Il focus sulle PMI e' fondamentale perche' esse hanno unruolo

(AGI) - Roma, 29 ott. - Come stimolare nuove forme diinvestimento per le PMI in Asia e in Europa? A questa domandacerca di rispondere il seminario dell'Asia-Europe Meeting(ASEM) in corso oggi e domani alla Farnesina e inserito nelprogramma del Festival della Diplomazia, partendo dall'assuntoche, come spiega il vicepresidente dell'Istituto AffariInternazionali ed ex Ministro dell'Economia, FabrizioSaccomanni "c'e' moltissima liquidita' nel mondo, ma non e'facile far si' che vada laddove ce ne e' bisogno, cioe' versole PMI, le infrastrutture e la connettivita'". "Il focus sulle PMI e' fondamentale perche' esse hanno unruolo centrale nella creazione di posti di lavoro e quindinella riduzione della poverta', che e' il mandato della BancaMondiale - spiega Anita Bhatia, direttore sviluppo dellaInternational Finance Corporation, World Bank Group -. Unmodello che si sta rivelando efficace e' quello di lavorare conenti governativi o ong per intervenire sugli aspettiregolatori, aiutando a semplificare i meccanismi per lacreazione e la conduzione di un'impresa. Inoltre cerchiamo dilavorare con partner locali, creando fondi che possano offrirenon solo credito ma anche assistenza tecnica e consulenza".Formazione e' una delle parole chiave per migliorare l'accessodelle PMI al credito. Il governo della Thailandia, ad esempio,si appoggia alla capillare rete delle Camere di Commercio,presenti in tutte le 76 province: "Per molte PMI e' difficileaccedere al credito perche' non sono in grado di fornire daticontabili e di bilancio - ha detto Jiraphant Asvatanakul,tesoriere della Camera di Commercio della Thailandia -. Perquesto noi forniamo gratuitamente un software contabile moltosemplice che consenta alle PMI di avere dati contabili utilianche ai fini del credito". Inoltre, la Camera di Commercio e'anche impegnata nell'ottenere "forti riduzioni sulle tasse perle aziende che fatturano meno di 15.000 euro all'anno, e unaesenzione totale dale imposte per le PMI innovative nel settoredel food processing". Per promuovere da una parte l'emersione dell'economiainformale e dall'altra lo sviluppo di fondi dedicati alle PMI,Pham Thi Thu Hang, segretario generale Della Camera diCommercio e Industria del Vietnam ha proposto la creazione di"un private equity fund center, un'organizzazione nongovernativa che abbia il compito di promuovere in Asia quegliequity funds che hanno un focus sulle PMI innovative e chemostrino attenzione ai temi dello sviluppo sostenibile edinclusivo". "I fondi di private equity possono avere un ruoloimportante anche nel liberare il potenziale di crescita anchenelle economie mature, non solo nei paesi in via di sviluppo"ha spiegato Lorenzo Stanca, managing partner di MandarinCapital. "L'ingresso di un fondo in una impresa, ad esempio,puo' aiutare a separare la proprieta' dalla gestione, un passoimportante nel percorso di crescita aziendale". E sempre sul versante europeo, Anna Gerbvasoni, direttoregenerale dell'Associazione italiana del private equity eventure capital, ha sottolineato come sia "importante creareuna piattaforma europea, trasparente e con regole semplici. Almomento i mercati sono molto frammentati e le regole sonodiverse da paese a paese, e questo impedisce l'emergere disoggetti che operino a livello europeo". E anche in Europa e'rilevante far capire che "gli investitori non portano solofondi ma anche competenze, e possono lavorare fianco a fiancocon gli imprenditori per far crescere l'impresa e crearevalore. (AGI).