'Dobbiamo parlare': la 'Carnage' di Rubini diventa happening

(AGI) - Roma, 21 ott. - Alla Festa del Cinema e' il giorno delterzo film italiano nella Selezione ufficiale, 'Dobbiamoparlare' di e con Sergio Rubini, con Fabrizio Bentivoglio,Isabella Ragonese e Maria Pia Calzone che sara' proiettato inanteprima mondiale alle 19.30 in Sala Sinopoli. Una sorta di'Carnage' all'italiana, senza la claustrofobia di Polanski econ personaggi disegnati benissimo dagli sceneggiatori: lostesso Rubini con la compagna Carla Cavalluzzi e lo scrittoreDiego De Silva. L'idea del film e la storia, che si svolge inuna notte all'interno di un appartamento, viene raccontatadallo stesso Rubini durante

(AGI) - Roma, 21 ott. - Alla Festa del Cinema e' il giorno delterzo film italiano nella Selezione ufficiale, 'Dobbiamoparlare' di e con Sergio Rubini, con Fabrizio Bentivoglio,Isabella Ragonese e Maria Pia Calzone che sara' proiettato inanteprima mondiale alle 19.30 in Sala Sinopoli. Una sorta di'Carnage' all'italiana, senza la claustrofobia di Polanski econ personaggi disegnati benissimo dagli sceneggiatori: lostesso Rubini con la compagna Carla Cavalluzzi e lo scrittoreDiego De Silva. L'idea del film e la storia, che si svolge inuna notte all'interno di un appartamento, viene raccontatadallo stesso Rubini durante la conferenza stampa: "Avevo unospunto da commedia - dice il regista e attore - una coppia incrisi che spunta dentro casa di un'altra coppia e chiede aiuto.Alla fine della nottata la coppia che aveva bisogno di aiutorisolve i suoi problemi, mentre l'altra entra in crisi". Rubinispiega che questo "e' un film di parola, per questo abbiamovoluto con noi uno sceneggiatore che venisse dal mondo deilibri". Seppure e' immediato il rimando a 'Carnage', Rubini citiene a sottolineare l'originalita' del racconto. "Il mioriferimento e' la commedia all'italiana - spiega -. Non volevoun racconto claustrofobico, pensavo a una nottata come a unhappening". Per trovare i personaggi, Rubini e' tornato alleorigini e ha chiesto ai suoi attori di fare prove aperte inteatro. Sei rappresentazioni nelle Marche prima di andare sulset. "Questo e' servito a metterci alla prova e anche i ruolisono rimasti aperti - aggiunge -. In altri tempi io avreiinterpretato il professore sopra le righe e a Bentivoglio avreiaffidato quello dell'intellettuale. Stavolta e' andatadiversamente". Per interpretare il professore, Bentivoglio harecitato in romano. "E' stata una sfida - spiega - ancheperche' i romani non amano molto essere rappresentati dai nonromani. Eppure la troupe mi ha fatto i complimenti e credo diaver passato l'esame. Il professore - aggiunge - gode diun'esuberanza fuori del comune; appartiene alla ricca borghesiaromana e parla in dialetto per tenere a distanza i sentimenti".Nel cast anche Isabella Ragonese, impeccabile e bravissima nelruolo della ghost-writer del compagno (Sergio Rubini) la cuifrustrazione maturata negli anni monta fino all'esplosionefinale. Quarto personaggio e' affidato a Maria Pia Calzone. Unruolo importante che il regista le ha assegnato senza farleneppure un provino. "L'ho vista in 'Gomorra - la serie' -racconta Rubini - e ho pensato che se era cosi' forte nel ruolodi donna Imma in tv, sarebbe stata perfetta per noi". 'Dobbiamoparlare', prodotto da Palomar e Nuovo Teatro con Rai Cinema,uscira' il 19 novembre in 120 copie distribuito da Valerio DePaolis. .