National day Guinea Bissau nel giorno dell'indipendenza

(AGI) - Rho (Milano), 24 set. - 'Compleanno' d'eccezione per laGuinea Bissau a Expo Milano 2015, dove ha celebrato il proprioNational day il 24 settembre, giorno in cui si festeggia il42esimo anniversario della sua indipendenza dal Portogallo."Siamo molti felici di questa coincidenza, celebrare il nostroNational day nel giorno della festa nazionale per noi e' unmotivo di orgoglio in piu'", ha affermato nel corso del suointervento alla cerimonia ufficiale Francisca Maria Monteiro,Commissario generale del padiglione che lo Stato dell'Africaoccidentale dispone al sito dell'Esposizione universale. "Lanostra partecipazione a Expo", ha sottolineato il

(AGI) - Rho (Milano), 24 set. - 'Compleanno' d'eccezione per laGuinea Bissau a Expo Milano 2015, dove ha celebrato il proprioNational day il 24 settembre, giorno in cui si festeggia il42esimo anniversario della sua indipendenza dal Portogallo."Siamo molti felici di questa coincidenza, celebrare il nostroNational day nel giorno della festa nazionale per noi e' unmotivo di orgoglio in piu'", ha affermato nel corso del suointervento alla cerimonia ufficiale Francisca Maria Monteiro,Commissario generale del padiglione che lo Stato dell'Africaoccidentale dispone al sito dell'Esposizione universale. "Lanostra partecipazione a Expo", ha sottolineato il diplomatico,"vuole anche essere un'occasione per rafforzare le relazionibilaterali con l'Italia, oltre a far conoscere al mondo lenostre ricchezze nel campo agricolo e marino, nonche' laparticolarita' dei costumi e delle tradizioni del popologuineano". Il padiglione della Guinea Bissau e' ospitato all'internodel Cluster 'Isole, mare e cibo', mentre il tema scelto per lasua partecipazione e' 'Frutti di mare e agricoltura dellasavana', un chiaro richiamo ad alcune delle voci principalidell'economia, su cui le istituzioni locali sono impegnate perattrarre investimenti dall'estero. La "nostra nazione disponedi grandi potenzialita', a partire dalle sue risorse naturali edalla ricchezza culturale della popolazione: su questi fattorisi basano le nostre speranze che gli investitori stranierivengano da noi per assicurare un ulteriore sviluppo del Paese",ha infatti affermato Monteiro secondo la quale le istituzionilocali "sono impegnate da tempo, e continueranno a farlo, percreare un clima favorevole per attrarre gli investimentidall'estero". "La presenza della Guinea Bissau all'Esposizioneuniversale e' forte e significativa", ha invece detto duranteil suo intervento il Commissario generale di Expo 2015, BrunoPasquino, che ancora una volta ha messo l'accento "sullastraordinaria partecipazione dell'Africa all'evento, sia pernumero di partecipanti sia per i contenuti proposti". Il Commissario generale ha invitato "a conoscere di piu' laGuinea Bissau attraverso il suo spazio espositivo", iniziandomagari dal carnevale che si festeggia nella capitale Bissau,"piu' piccolo di quello di Rio in Brasile, ma altrettantovariopinto e vivace", animato da "maschere e balli incessantiritmati dal rullo dei tamburi". Un assaggio e' stato fornito,prima e dopo la cerimonia degli inni nazionali e dei discorsiufficiali, dalla performance del cantante 'Patche de Rima',accompagnato dal gruppo 'Fifito&Bumbulum', che insieme sonoimpegnati a diffondere la cultura della Guinea nel mondo. Apartire dal cibo: una serie di piati tipici sono stati propostinel suo padiglione per tutto il giorno del National day,terminato con un concerto di 'Patche de Rima' e'Fifito&Bumbulum'. All'interno del padiglione e' ospitato ancheun vivace bazar che espone e vende prodotti tipicidell'artigianato locale. (AGI).