National day Corea, ginseng per migliorare salute umanita'

(AGI) - Milano, 5 ott. - "L'Esposizione Universale e' un grandeevento mondiale che promette un futuro di dialogo, di speranzae di sviluppo e costituisce un importate ponte per rafforzarel'amicizia e la cooperazione fra i popoli". Con queste parolel'ambasciatore straordinario e plenipotenziario dellaRepubblica Popolare Democratica di Corea in Italia, Kim ChunGuk, ha aperto il suo intervento al National Day della Coreadel Nord a Expo Milano 2015. "Con l'obiettivo di contribuire al miglioramento dellasalute dell'umanita' - ha continuato l'ambasciatore Kim ChunGuk - abbiamo scelto come tema del nostro padiglione ilginseng, presentando i

(AGI) - Milano, 5 ott. - "L'Esposizione Universale e' un grandeevento mondiale che promette un futuro di dialogo, di speranzae di sviluppo e costituisce un importate ponte per rafforzarel'amicizia e la cooperazione fra i popoli". Con queste parolel'ambasciatore straordinario e plenipotenziario dellaRepubblica Popolare Democratica di Corea in Italia, Kim ChunGuk, ha aperto il suo intervento al National Day della Coreadel Nord a Expo Milano 2015. "Con l'obiettivo di contribuire al miglioramento dellasalute dell'umanita' - ha continuato l'ambasciatore Kim ChunGuk - abbiamo scelto come tema del nostro padiglione ilginseng, presentando i vari metodi di produzione e lavorazionedi quello che e' considerato da diversi millenni il re delleerbe medicinali e delle piante". A dare il via alla cerimoniaufficiale l'alzabandiera accompagnato dagli inni nazionali. Inplatea numerose persone vestite con gli abiti tradizionali delPaese, il cui padiglione si trova all'interno del ClusterIsole, Mare e Cibo: ampie gonne di seta stampata con un motivofloreale e le giacche corte con le larghe maniche. A rappresentare l'Italia, il Commissario Generale di ExpoMilano 2015, Bruno Pasquino. "I temi della nutrizione e dellasicurezza alimentare mondiale, oltre a rivestire un'importanzaglobale, assumono un particolare rilievo per la popolazionedella Repubblica Popolare Democratica di Corea - ha affermato -riflettendosi anche sui processi volti alla stabilizzazionedella penisola, ai quali l'Italia fornisce il suo sostegno. Ilcontributo del nostro Paese si colloca, in particolare, nelsettore alimentare: abbiamo condotto negli anni diversiinterventi in relazione alle necessita' di prima assistenza edi sviluppo della Corea del Nord". Dopo la cerimonia, ladelegazione si e' spostata a Palazzo Italia per la consuetavisita ed il pranzo ufficiale. (AGI).