National day Albania, ministro "fuori da crisi, cresciamo"

(AGI) - Rho (Milano), 19 ott. - National day dell'Albania aExpo Milano 2015. A rappresentare il Paese dei Balcani allacerimonia ufficiale il ministro dello Sviluppo economicoalbanese, Arben Ahmetaj che ha fatto notare come "dopo annidifficili di transizione, anche grazie alle riforme", l'Albaniastia "uscendo dalla crisi ed inizia a crescere. Siamo un Paeseospitale con un'economia aperta - ha detto - fondamentale perportare stabilita' nella regione". Ahmetaj nel suo interventoha voluto ricordare che Tirana e' a una sola ora di volo daMilano ed e' una buona destinazione per gli investimenti e peril

(AGI) - Rho (Milano), 19 ott. - National day dell'Albania aExpo Milano 2015. A rappresentare il Paese dei Balcani allacerimonia ufficiale il ministro dello Sviluppo economicoalbanese, Arben Ahmetaj che ha fatto notare come "dopo annidifficili di transizione, anche grazie alle riforme", l'Albaniastia "uscendo dalla crisi ed inizia a crescere. Siamo un Paeseospitale con un'economia aperta - ha detto - fondamentale perportare stabilita' nella regione". Ahmetaj nel suo interventoha voluto ricordare che Tirana e' a una sola ora di volo daMilano ed e' una buona destinazione per gli investimenti e peril turismo; il ministro si e' soffermato a illustrare irisultati che il Paese ha raggiunto con un'economia cresciutaquesta anno del 2,8%, la agricoltura in sviluppo con un aumentodelle esportazioni di circa il 20% e condizioni fiscalifavorevoli. Nella ultimo anno sono state registrate 16.000nuove imprese di cui 1.000 straniere, 450 delle quali italianeo joint venture italo-albanesi. Il Paese balcanico e' presenteall'esposizione nel cluster del Bio Mediterraneo, con il tema'Il nostro cibo, la nostra storia, il nostro mistero'. Arappresentare l'Italia il commissario generale di Expo, BrunoAntonio Pasquino, che ha sottolineato "la stretta amicizia chec'e' tra Italia e Albania, un Paese amico che ha percorso unsentiero di riforme e crescita negli ultimi anni". In politicaestera le relazioni con l'Albania "sono una priorita' cosi'come lo e' il suo cammino di progressivo avvicinamento eintegrazione all'Unione europea, importante anche per lastabilita' e la pace dell'area" dei Balcani. (AGI).