Furlan, "ora stabilizzare i posti di lavoro creati"

(AGI) - San Donato Milanese (Milano), 5 nov. - "Expo e' stataun'esperienza eccezionale", ma "oggi dobbiamo stabilizzare iposti di lavoro che si sono creati, dobbiamo creare lecondizioni di continuita' per quei lavoratori e quellelavoratrici". Ne e' convinto il segretario generale della Cisl,Annamaria Furlan, che ha parlato dell'Expo a marginedell'assemblea organizzativa e programmatica del sindacatolombardo. Da parte sua, il segretario della Cisl regionale,Osvaldo Domaneschi, ha sottolineato: "Sui progetti per il dopoExpo non mi faccio grandi illusioni. I tempi, anche se sidovessero fare scelte oggi credibili e sostenibili, sarebberonon conciliabili con

(AGI) - San Donato Milanese (Milano), 5 nov. - "Expo e' stataun'esperienza eccezionale", ma "oggi dobbiamo stabilizzare iposti di lavoro che si sono creati, dobbiamo creare lecondizioni di continuita' per quei lavoratori e quellelavoratrici". Ne e' convinto il segretario generale della Cisl,Annamaria Furlan, che ha parlato dell'Expo a marginedell'assemblea organizzativa e programmatica del sindacatolombardo. Da parte sua, il segretario della Cisl regionale,Osvaldo Domaneschi, ha sottolineato: "Sui progetti per il dopoExpo non mi faccio grandi illusioni. I tempi, anche se sidovessero fare scelte oggi credibili e sostenibili, sarebberonon conciliabili con un'idea reale di collocamento". Dunque"bisogna cominciare a lavorare adesso per collocarli, laddoveci sono potenzialita' e possibilita'". (AGI)