Exposalute: l'esperto ai ragazzi, attenzione a diete su web e tv

(AGI) - Rho (Milano), 15 ott. - C'e' dieta e dieta e,soprattutto, c'e' una dieta per ciascuno di noi che soltanto unprofessionista puo' mettere a punto. Gli esperti Adi, MarcoBuccianti e Filippo Valoriani, in uno degli appuntamentiorganizzati a Expo Milano 2015, hanno spiegato ai ragazzi delloSpazio Scuola i pericoli e le conseguenze delle diete fai da tee dei miti, falsi, spesso diffusi da sul web e in tv, che fannocredere che basti un coach in rete per dimagrire o che sianosufficienti poche informazioni per poter raggiungere un buonostato di salute. "Sui

(AGI) - Rho (Milano), 15 ott. - C'e' dieta e dieta e,soprattutto, c'e' una dieta per ciascuno di noi che soltanto unprofessionista puo' mettere a punto. Gli esperti Adi, MarcoBuccianti e Filippo Valoriani, in uno degli appuntamentiorganizzati a Expo Milano 2015, hanno spiegato ai ragazzi delloSpazio Scuola i pericoli e le conseguenze delle diete fai da tee dei miti, falsi, spesso diffusi da sul web e in tv, che fannocredere che basti un coach in rete per dimagrire o che sianosufficienti poche informazioni per poter raggiungere un buonostato di salute. "Sui mezzi di informazione in generale - haspiegato Buccianti - e su web, social network e applicazioni inparticolare, e' molto probabile imbattersi in informazioniscorrette. Quando si vanno a reperire notizie bisogna fareattenzione - ha chiarito ai ragazzi - perche' con regimidietetici sbagliati si va incontro a carenza do nutrienti".L'esperto ha ricordato come molto spesso le mode alimentaridiffuse su riviste, web, tv, ma anche in libreria, sianosoggette a mode e ha fatto notare come attualmente siano invoga le diete genetiche o basate sul dna. "Non hanno fondamentoscientifico - ha sottolineato - e i test sono fatti in modoimproprio. La strada per un ideale peso forma e la salute - haaggiunto - passa per una dieta bilanciata come la dietamediterranea, mentre un regime restrittivo, se esiste una realenecessita' , passa solo attraverso il consulto di unospecialista. Altrimenti - ha concluso Buccianti - i rischipossono essere molteplici: dalla dipendenza da dietaall'effetto yo-yo, dalle abbuffate compulsive ai disturbidell'umore e dell'alimentazione". .