Expo: "Territori attraenti", Cagliari e sud Sardegna in mostra

(AGI) - Cagliari, 26 set. - Cagliari e il Sud della Sardegnasbarcano per la terza volta all'Expo di Milano, questa voltanell'ambito del progetto internazionale "Territori attraentiper un mondo sostenibile" messo in campo dalla Kipinternational school, un'organizzazione internazionale dicooperazione che fa capo alle Nazioni Unite. Cinque le realta'che si sono unite nel progetto "Natura e storia: il tema delrecupero in Sardegna e a Cagliari": il Comune di Cagliari, ilParco Geominerario della Sardegna, l'associazioneinternazionale della terra cruda, Edilana e il Consorzioeuropeo Euromed Mapping. Il progetto sara' ospitato nelpadiglione Kip dal 5

(AGI) - Cagliari, 26 set. - Cagliari e il Sud della Sardegnasbarcano per la terza volta all'Expo di Milano, questa voltanell'ambito del progetto internazionale "Territori attraentiper un mondo sostenibile" messo in campo dalla Kipinternational school, un'organizzazione internazionale dicooperazione che fa capo alle Nazioni Unite. Cinque le realta'che si sono unite nel progetto "Natura e storia: il tema delrecupero in Sardegna e a Cagliari": il Comune di Cagliari, ilParco Geominerario della Sardegna, l'associazioneinternazionale della terra cruda, Edilana e il Consorzioeuropeo Euromed Mapping. Il progetto sara' ospitato nelpadiglione Kip dal 5 all'11 ottobre prossimi. Filo conduttoredella settimana sara' il tema del recupero del patrimoniostorico e culturale, ambientale, architettonico ma ancheeconomico", ha spiegato Maria Cristina Zuddas, responsabile delprogetto, durante la conferenza stampa di presentazione delprogetto, questa mattina al Comune di Cagliari. "I temi delrecupero e dello sviluppo sostenibile, insieme alla tutela evalorizzazione dei nostri territori, sono fondamentali per ilfuturo anche economico dei nostri territori", ha sottolineatoDaniela Ducato, titolare di Edilana e testimonial dellaSardegna all'Expo. "E' un'altra occasione importante per darevisibilita' al Sud della Sardegna e alle realta' economiche chesi occupano di recupero architettonico dei nostri piccolicentri", ha evidenziato l'assessore comunale allo Sviluppoeconomico e Turismo, Barbara Argiolas. (AGI)Ca6/Sol